CEO di Ryanair furioso con Boeing: ‘Dovresti farti prendere a calci in culo’ | All’estero

Per continuare: “In questo momento, sentiamo che il management di Boeing è come un pollo senza testa e incapace di vendere aerei. Se possono farlo, non accadrà in tempo. Queste le dure parole dell’amministratore delegato della più grande compagnia aerea low cost d’Europa, Michael O’Leary. La sua compagnia ha ordinato quasi 400 aerei dal 2010 alla compagnia che secondo O’Leary è così carente.

Non è la prima volta che le due società si affrontano. Lo scorso autunno, O’Leary ha accusato Boeing di aver venduto eccessivamente il 737 Max. Ryanair alla fine si è ritirata dalle trattative.

Riduci i voli

Le dichiarazioni piccanti non escono dal nulla poiché Ryanair afferma che dovrà tagliare i voli primaverili ed estivi a causa di una serie di aerei che la compagnia ha ordinato ma che in seguito riceverà a condizione che.

L’amministratore delegato è ancora più arrabbiato perché il tipo di aereo ordinato dalla sua compagnia non è un nuovo modello. “Posso capire che costruire un nuovo aereo può essere difficile, ma un aereo che hai costruito due anni fa… Tutto quello che dovevi fare era fare rifornimento e far volare gli aerei fino a Dublino. Non capisco perché ci vogliono altri tre mesi. Puzza di prestazioni manageriali molto scarse a Seattle.

READ  KLM non prevede di volare a vuoto a Schiphol il giorno successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.