Coronavirus, 6.700 contagi in Germania: questo è il minimo da ottobre. Casi di punta in Spagna. Esperti francesi: “Terzo blocco inevitabile”

Durante le settimane l ‘Europa si occupa di varianti del coronavirus, che cerca di contenere realizzando campagne di vaccinazione di massa. La questione delle mutazioni è al centro delle preoccupazioni delle autorità sanitarie tedesche, convinte che Inglese – che ha portato anche all’esplosione di casi in Regno Unito – diventerà dominante in Germania. Nel frattempo, il nazione, dopo cinque settimane e mezzo di blocco forzato, registra il minimo di contagio da ottobre: ​​6.729 nelle ultime 24 ore, più 217 vittime. Quelli che temono che sia necessario “un inevitabile terzo blocco” Francia est Jean-Francois Delfraissy, presidente della CTS che supporta il governo nelle decisioni. Macron, tuttavia, lasciano il fileEliseo, vuole aspettare ancora qualche giorno per valutare l’effetto del coprifuoco 18 a livello nazionale, in vigore per dieci giorni. Pertanto, non è previsto il suo annuncio di uno nuovo confinamento nei prossimi giorni. Il Spagna anzi, registra il peggior weekend della pandemia in termini di contagi.

Guardando invece il file Regno Unito, ancora in grave blocco, il calo dei casi quotidiani e dei decessi sembra consolidarsi lentamente Covid. Le infezioni registrate nelle ultime 24 ore sono state 22.195 su 412mila test contro circa 30mila ieri, mentre i morti sono scesi 592 contro gli oltre 600 di ieri, dopo diversi giorni consecutivi, ben oltre i 1000 morti giornalieri. Matt Hancock, ministro della Salute, ha detto di viaggiare a Gran Bretagna all’estero, in assenza di specifiche “giustificazioni” come ipotetiche esigenze mediche, sono attualmente “illegali” sulla base del blocco. Alla domanda sull’ipotesi che il governo conservatore prevede di imporre a chi entra nel Paese, oltre a un test negativo, una quarantena monitorata in albergo, Hancock poi ha preso tempo; ma ha ammonito che “gli avvisi di confine sono estremamente importanti” a questo punto, da evitare trasmissione dall’estero nuove varianti del virus.

READ  Egitto, madre di un prigioniero racconta le torture subite dal figlio: arrestato. Le ONG scrivono al regime, ma la risposta è la repressione

Germania – Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6.729 nuovi casi di coronavirusportando così il numero totale di contagi a 2.141.665, mentre il numero totale di persone decedute dopo aver contratto il Covid-19 è salito a 52.087, 217 solo l’ultimo giorno. Per Helge braun, capo di stato maggiore della Cancelleria federale tedesca, la variante britannica diventerà dominante in Germania, quindi è importante cercare di ridurre notevolmente il tasso di contagio. “Stiamo già trattando casi varianti in diversi ospedali. Ciò significa che ha raggiunto il nostro Paese e che a un certo punto, come è successo altrove, ci vorrà nel vento e questo causerà problemi. Ne sono assolutamente certo. Vogliamo mantenerlo il più a lungo possibile e contenerlo dove è già presente ”, ha aggiunto. Il Germania esteso su confinamento, che sarà in vigore fino al 15 febbraio.

Francia – La convinzione tra virologi ed esperti è che a terzo blocco per paura della propagazione di varianti del Covid-19. Anche tra loro Jean-Francois Delfraissy, presidente della Cts Il francese che sostiene il governo nelle decisioni: “Bisognerà indubbiamente andare verso un blocco – dice – le varianti hanno cambiato completamente i dati di partenza”. Se dai medici gli ultimi annunci stanno arrivandoEliseo – ha chiesto ieri il titolo della prima pagina di Giornale della domenica che di certo ha dato l’annuncio della serrata in diretta tv dal presidente Emmanuel Macron Mercoledì sera – ha ribadito che “nessuna decisione verrà presa fino a mercoledì”. Delfraissy inoltre, per la prima volta, ha affermato che, contrariamente a quanto sinora ripetuto, la variante britannica rappresenta la 2% delle infezioni nel paese “, ci sono dati meno importanti che mostrano che il virus inglese è piuttosto al 7, 8, persino il 9% in alcune regioni, compresa quella di Parigi“. Per il capo del Cts, la variante sudafricana potrebbe quindi “diminuire l’efficacia del vaccino del 40%”. In caso di confinamento, le scuole – come annunciato dal ministro dell’Istruzione, Jean-Michel Blanquer – rimarranno comunque Aperto. Questa mattina il presidente della Medef – la Confindustria francese – Geoffroy Roux de Bézieux, ha lanciato un appello al governo “affinché lasci aperti tutti i negozi”.

READ  sui contagi, tramite nuove restrizioni (mentre i vaccinati sono pochissimi) - Corriere.it

Spagna – Nuovo record di infezioni in Spagna durante il fine settimana, il peggiore dall’inizio della pandemia. Ci sono 93.822 casi e 767 morti.
Il numero di casi di contagio ogni 100.000 abitanti è aumentato nelle ultime due settimane da 829 venerdì a 885 lunedì.
Secondo Fernando Simon, responsabile delle emergenze sanitarie in Spagna, le unità di terapia intensiva del Paese sono al limite, ed è probabile, ha aggiunto, che “abbiamo raggiunto un picco e siamo in una fase discendente”.

Regno Unito – In frenata anche l’onda di ricoveri che da metà dicembre è tornato a mettere sotto pressione molti ospedali. Tuttavia, il possibile ritardo statistico di alcuni dati parziali tradizionalmente raccolti alla fine della settimana pesa sui dati odierni. Inoltre, rimane il quadro generale di un paese che ora ottiene un totale di oltre 98mila vittime ufficiali dall’inizio della pandemia: picco europeo in cifre assolute e record mondiale in rapporto alla popolazione considerando solo Paesi di medie dimensioni dopo aver superato l’Italia con 1.447 morti per milione di abitanti contro circa 1.420. Pur avendo un equilibrio relativo peggiore Europa sono solo Belgio e Slovenia, con oltre 1.750 e 1.500 morti per milione, rispettivamente.

Austria – Sebbene il paese sia stato bloccato da Natale, la pandemia non sta rallentando in modo significativo. Per questo motivo oggi scatta l’obbligo di indossare maschere Ffp2 in I negozi e così via si intende Pubblico. La distanza minima è da un metro a 2 metri. L’obbligo Ffp2 vale anche per coloro che viaggiano con persone con cui non lo fanno coesiste, per le visite a ospedali e nelle case di cura e per i passeggeri di austriaco Compagnie aeree. A Vienna in poi Ffp2 devono anche essere indossati banchi Pubblico. La multa è di 25 euro sui treni Oebb 40 e sui mezzi pubblici a Vienna di 50 euro. Alcuni supermercati, all’inizio distribuiscono gratuitamente le maschere Ffp2, altri le vendono per 59 centesimi.

READ  inevitabile quarta ondata, parola di Fauci e BofA (e Wall Street lo sa)

Spagna – 93.822 i nuovi casi registrati nel fine settimana, con un balzo di 885 contagi ogni 100.000 abitanti, contro gli 829 casi di venerdì. Le notizie Morte da venerdì sono stati 767, portando a 56.208 il numero totale di vittime del coronavirus, mentre il numero totale di contagi dall’inizio della pandemia è di 2.593.382 casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *