Farmaco «salvavita» non reperibile in Italia, disponibile in Svizzera a più del triplo del prezzo – Corriere Milano

Farmaco «salvavita» non reperibile in Italia, disponibile in Svizzera a più del triplo del prezzo – Corriere Milano

Una coppia di Milano ha denunciato il mancato reperimento del farmaco Creon 10000 nella loro regione. Dopo aver cercato in diverse farmacie della Lombardia e della Liguria, i coniugi hanno scoperto che il farmaco era esaurito ovunque tranne che in alcune confezioni rimaste nel Modenese.

La coppia è stata costretta ad attraversare il confine e recarsi a Chiasso per rifornirsi di Creon 10000, in quanto l’Aifa lo ha inserito nell’elenco dei “medicinali carenti”. Hanno potuto acquistare quanto necessario fino alla fine dell’anno, quando il farmaco presumibilmente tornerà in commercio, ma a un costo molto elevato.

Il marito, Carlo, ha subito in passato una resezione del pancreas a causa di problemi oncologici alle vie biliari e il Creon 10000 è essenziale per la sua sopravvivenza. Luisa, sua moglie, ha raccontato che il mese scorso avevano acquistato il farmaco a Milano senza ricevere alcun avviso sulla sua scarsità.

Solo alcuni giorni fa hanno scoperto che non potevano riacquistarlo a causa della sua esaurizione. La situazione ha creato grande preoccupazione nella coppia, che si è sentita abbandonata dal sistema sanitario italiano.

È importante sottolineare che il Creon 10000 non è un farmaco da banco, ma necessita di prescrizione medica. Molti pazienti affetti da patologie pancreatiche ne sono fortemente dipendenti, motivo per cui l’esaurimento di scorte rappresenta un grave problema per la loro salute.

La coppia di Milano ha deciso di denunciare pubblicamente la situazione, nella speranza di sensibilizzare le autorità e le istituzioni sanitarie sulla necessità di garantire l’accesso ai farmaci essenziali a tutti i pazienti. Sperano che il caso sollevato possa portare a un’azione concreta da parte delle autorità competenti per evitare che situazioni simili si ripetano in futuro.

READ  Sclerosi multipla e farmaci a prezzi accessibili: da oggi migliaia di persone potranno accedere ai trattamenti - Hamelin Prog

Nel frattempo, la coppia si è organizzata nel modo migliore possibile, cercando di fare fronte alla situazione attraverso l’acquisto del farmaco in paesi limitrofi. Tuttavia, il costo elevato e i disagi legati a tali spostamenti rappresentano un ulteriore ostacolo che la coppia deve affrontare. Sperano vivamente che le scorte di Creon 10000 tornino presto a essere disponibili in Italia, al fine di evitare ulteriori inconvenienti e disagi per i pazienti che ne hanno bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *