Figlio Bowie arrabbiato per l’uso della musica di suo padre da parte di Donald Trump | Affiggere

Duncan Jones, figlio di David Bowie, morto nel 2016, è furioso per l’uso della musica di suo padre da parte del candidato presidenziale Donald Trump. Ha annunciato la scorsa settimana che si sarebbe candidato di nuovo alla presidenza e l’ha usato Eroeun successo di Bowie degli anni ’70.

“Ci siamo già passati”, ha scritto Jones in risposta alle domande degli utenti di Twitter. “Anche lui ha usato la pista sei anni fa. Mi è stato detto che non c’era molto che potessimo fare al riguardo. In un’altra risposta, Jones dice che pensa che Trump abbia portato di nuovo Heroes per intimidirlo.

Durante le campagne di Trump negli ultimi anni, ha utilizzato più musica di artisti che non ne erano contenti. John Fogerty dei Creedence Clearwater Revival ha ritenuto inappropriato che Trump usasse il suo numero figlio di fortuna Usato. Anche REM, The White Stripes e Phil Collins non volevano che Trump usasse la loro musica.

Ascolta il podcast di AD Media qui sotto o iscriviti tramite Spotify Dove itunes. Trova tutti i nostri podcast su ad.nl/podcasts.



Guarda i nostri video di spettacolo e intrattenimento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.