Fisco, arriva il nuovo 730 semplificato: basterà rispondere alle domande del sistema per aggiornare la… – Il Fatto Quotidiano

Fisco, arriva il nuovo 730 semplificato: basterà rispondere alle domande del sistema per aggiornare la… – Il Fatto Quotidiano

Una nuova modalità del 730 basata sui dati dell’Agenzia delle Entrate

Una novità importante è in arrivo per i contribuenti italiani: quest’anno verrà introdotta una modalità sperimentale del 730 basata sui dati dell’Agenzia delle Entrate. I dipendenti e i pensionati dovranno rispondere a semplici domande per confermare o integrare le informazioni proposte, e il sistema precompilato verrà automaticamente aggiornato con le risposte date.

I contribuenti avranno la possibilità di accedere al portale web per verificare e integrare le informazioni proposte in modo guidato e semplificato. Queste novità sono previste da un decreto legislativo che prevede anche modifiche al calendario delle dichiarazioni e altre semplificazioni.

Secondo quanto dichiarato, la precompilata è stata scaricata dagli utenti ben 19,7 milioni di volte nel 2023, con oltre 1,3 miliardi di informazioni precompilate dall’Agenzia. Le spese sanitarie hanno rappresentato la parte più consistente dei dati precompilati, seguite dai premi assicurativi e dalle certificazioni uniche.

Questa nuova modalità del 730 promette di semplificare notevolmente la dichiarazione dei redditi per i contribuenti italiani, permettendo loro di risparmiare tempo e fatica nella compilazione dei dati fiscali. Resta da vedere come verrà accolta questa novità e se porterà effettivamente dei vantaggi per i contribuenti.

READ  Superbonus al 70% nel 2024, scopri cosa cambia e le altre agevolazioni - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *