funziona e non funziona per tenerli fuori

funziona e non funziona per tenerli fuori

Il ronzio di una zanzara è un incubo per molte persone. Letteralmente, perché le creature volanti possono tenerti sveglio. Ma ci sono modi per tenere lontane le zanzare e proteggersi dalle punture di zanzara.

Due cose sono necessarie per un’infestazione di zanzare: deve essere caldo e ci deve essere stata molta pioggia negli ultimi giorni. Con i recenti rovesci di pioggia e il clima caldo, la zanzara è tornata. Cosa puoi fare per le zanzare in casa che causano quei fastidiosi morsi e pruriti? L’esperto di insetti Peter Berx offre consigli.

“Le zanzare trovano attraenti certe sostanze”

In ogni caso, abbassare le luci in casa per tenere lontane le zanzare non funzionerà, dice. Le zanzare non amano affatto la luce. “Più lontano, tre cose giocano un ruolo: CO2 (l’aria che espiri), la tua temperatura corporea e il contrasto del tuo corpo rispetto allo sfondo. Le zanzare preferiscono gli oggetti scuri”, dice. in conversazione con TRV NWS.

Quando gli insetti volanti sono vicini, entra in gioco qualcos’altro: il tuo odore corporeo. È in parte geneticamente determinato e in parte dipende da ciò che hai fatto quel giorno, come l’esercizio fisico. “Le zanzare trovano attraenti alcune sostanze che vengono rilasciate”. Di quali sostanze si tratta, è anche sconosciuto agli scienziati. “Gli studi dimostrano che le zanzare portatrici di malaria preferiscono i piedi puzzolenti. Con noi è meno chiaro per le normali zanzare.

Funziona per respingere una zanzara

Ma cosa funziona per tenere lontani gli insetti? Naturalmente, stanno rapidamente comparendo zanzariere, zanzariere e spray repellenti per zanzare. “Ma quello che contiene la sostanza DEET è l’unico la cui efficacia è stata dimostrata.”

C’è una quarta misura che può aiutare, ma è meno conosciuta. Dopotutto, sta attaccando le fonti d’acqua intorno a casa tua, dice Berx. “Pensa solo a una grondaia intasata d’acqua, a un barile per la pioggia o a piatti con acqua in cui sono messi vasi di fiori. Questi sono tutti terreni di riproduzione per le zanzare. le loro uova e poi hai molte più zanzare.

Uno stagno o una pozzanghera in giardino è un problema minore, afferma l’esperto di insetti. Altri insetti e pesci vivono spesso lì. Mangiano larve di zanzara. Anche un fiume davanti alla porta pone pochi problemi. “Quella è acqua corrente.”

Incomprensioni sugli insetti volanti: “Non vivere di sangue”

Berx vuole sfatare un altro malinteso sulle bestie: gli insetti volanti non vivono di sangue. “Le zanzare servono da cibo per altri animali, ma sono anche impollinatori. Molte persone non lo sanno, ma le zanzare non vivono di sangue, vivono di nettare”, dice.

“Solo le femmine mordono e solo quando hanno bisogno di deporre le uova. E lo fanno solo due o tre volte nella loro vita. Non è quindi vero che ogni zanzara deve avere sangue ogni giorno. Ma se vieni morso, ci sono diversi modi naturali per fermare il prurito.

Un assistente di volo KLM condivide un hack di viaggio: metti una scarpa nell’armadietto del tuo hotel

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ne siamo grati.

Risposta all’articolo:

La zanzara è tornata: funziona e non funziona per tenerle lontane

READ  Acer annuncia un laptop Swift Edge da 16 pollici con un peso inferiore a 1,2 chilogrammi - Informatica - Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *