Germania, spara e uccide l’ex fidanzata e il fratello: un killer in fuga. “Motivo appassionato”

Un delitto passionale, guidato dalla gelosia. Sono questi i motivi, secondo quanto riportato dalla Bild, che hanno spinto un uomo a sparare e uccidere la sua ex fidanzata e il fratello in tarda mattinata. Espelkamp, nel Nordereno-Vestfalia. L’uomo, che a un certo punto ha pensato si fosse suicidato, è ancora in fuga e la polizia tedesca lo sta ancora inseguendo.

Già pochi minuti dopo l’agguato, l’investigatore aveva fatto sapere che la pista seguita era quella di due omicidi mirati. Un portavoce, intervistato da TVN, ha detto di non credere che l’assassino fosse qualcuno che ha sparato a caso. La polizia ha detto che una delle vittime è stata colpita in una casa, mentre l’altra è stata colpita all’esterno. La polizia è intervenuta con un ampio dispiegamento di forze. Espelkamp è un comune di 25mila abitanti e si trova nel distretto di All-Luebbekke.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo supporto ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre giornalismo online di qualità, aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu un sostenitore

Grazie,
Pierre Gomez


Supporta ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Indonesia, vaccinati oltre 350 medici con Sinovac contagiato: decine di loro ricoverati

seguente


Articolo successivo

“Il caso Khashoggi”, questa sera in onda su La7 il docu-film “Il dissidente” con intervista a Marco Lillo

seguente


READ  "Vaccino da aprile. Blocco? Non con questo presidente ..."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *