Giochi da tavolo, quando anche i dadi diventano virtuali

I giochi da tavolo hanno sempre rappresentato un momento di unione non solo tra amici, ma anche e soprattutto all’interno delle famiglie stesse, magari per serate diverse o in periodi di festività? Chi non ha mai giocato a tombola tra Natale e l’Epifania, per esempio, anche senza per forza essere esperto di smorfia napoletana, il famoso libro dei sogni?

Sicuramente giocare fisicamente allo stesso tavolo, con improperi e reazioni esagerate da parte di chi perde, è parte integrante del divertimento, ma negli anni tutto ormai si è digitalizzato e ci troviamo infatti con un vero e proprio mercato di giochi da tavolo disponibili online. Ci sono moltissimi giochi da tavolo che hanno delle vere e proprie controparti digitali, per giocare contro il computer, degli amici o dei perfetti sconosciuti, ma esistono anche portali che agglomerano vari giochi e titoli.

Siti per giocare online

Unsplash

Partiamo col dire che i giochi online sono ormai cosa vecchia, per così dire. Non solo è possibile giocare con gli amici in ambientazioni di fantasia più o meno famose, ma da tempo ormai si trovano siti dove si può giocare ai più famosi giochi di carte, come ad esempio il poker o il baccarat, contro perfetti sconosciuti dall’altra parte del mondo.

Sebbene la lista di siti che offrano la possibilità di giocare in cooperativa pur stando da soli sia davvero lunghissima, vogliamo accennare ad alcuni di essi. Sicuramente il più popolare è Board Game Arena, definito dagli stessi proprietari come “il più grande tavolo da gioco al mondo”, che offre gratuitamente tantissimi giochi in oltre 41 lingue, anche se ovviamente esiste un’opzione premium.

READ  "Mi aiuterà da lassù." Mara Venier lo consola

Un altro nome è Tabletopia, che per altro è molto simile a Board Game Arena ma offre delle grafiche molto più belle e in 3D, che ricreano perfettamente l’atmosfera del gioco vero e proprio, in plastica e cartone. Altri nomi per i più curiosi sono anche BrettspielWelt, Yucata e Boîte à jeux, che hanno solo l’opzione gratuita ma grafiche molto semplici, ma solo il primo è in italiano.

Giochi da tavolo per PC

Unsplash

Alcuni giochi di società sono davvero degli evergreen ed era impensabile che l’industria videoludica non prendesse ispirazione per creare alcuni videogiochi. Se sicuramente il più amato da tutti è Monopoli, di cui troviamo tantissime versioni diverse, non mancano ovviamente titoli come Cluedo e Risiko, ma anche gli scacchi e la dama, tra i precursori del genere.

Come non parlare poi di tutti i videogame nati sull’onda dei giochi di carte, come tutte le varie versione di Magic e, volendo allargare un po’ la visuale, anche quei giochi che si ispirano ai giochi di ruolo. Sicuramente il più famoso è Dungeons & Dragons che, addirittura dal 1974, riunisce attorno ad un tavolo gruppi di amici appassionati di fantasy, draghi e cavalieri con l’obiettivo di ricreare avventure degne del Signore degli Anelli. I modi per divertirsi online, sia da browser che con veri e proprio videogiochi, sono davvero tantissimi e non si tratta nemmeno più solo di giochi che richiedono computer potentissimi e una grande attenzione al dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *