Gli olandesi sono i visitatori invernali più fanatici d’Europa: in particolare Ibiza, Malaga e Valencia diventano arancioni |  All’estero

Gli olandesi sono i visitatori invernali più fanatici d’Europa: in particolare Ibiza, Malaga e Valencia diventano arancioni | All’estero

Agli olandesi piace cercare il sole spagnolo in inverno. Grazie a un trucco dell’ufficio statistico spagnolo, ora sappiamo esattamente dove trascorrono le vacanze. I dati telefonici mostrano che Ibiza è relativamente l ‘”arancia” più colorata. Gli olandesi stanno anche determinando la scena di strada a Valencia e Malaga quest’inverno.

L’INE, la versione spagnola dell’Ufficio centrale di statistica, da un anno ha accesso ai dati dei tre maggiori operatori di telefonia mobile. Parte di questi dati è anche il numero di cellulari stranieri che entrano in contatto con le reti spagnole. Questi dati sono raccolti dall’INE locandina su una grande mappa, che mostra per comune quanti cellulari stranieri sono stati trasferiti in quel mese.

Questi dati mostrano che Ibiza è una vera e propria colonia olandese in inverno. A Eivissa, la città centrale dell’isola, a gennaio sono stati contati più di 1.200 telefoni cellulari olandesi. È quasi tre volte più del numero due della lista, l’Italia. L’afflusso di olandesi sembra essere un tipico fenomeno invernale. In estate il nostro Paese è “solo” quinto in classifica.

INE sottolinea che non raccoglie dati individuali. Riceve dai fornitori solo i totali per paese di origine e per comune. L’ufficio di statistica dice anche che ci sono imperfezioni nei dati. Ad esempio, le persone che portano tre cellulari contano come tre, le persone senza cellulare no.

Allagato

Tuttavia, i dati forniscono alcuni spunti interessanti. Questo mostra molto chiaramente che Maiorca è completamente invasa dai tedeschi in inverno. Il numero di segnali telefonici tedeschi è più di dieci volte superiore nella maggior parte dei comuni rispetto ad altri paesi europei. Benidorm viene poi rilevata dagli inglesi, gli olandesi sono qui un modesto secondo. Anche vicino a Gibilterra, pullula di inglesi.

READ  La visita di una famiglia a un'azienda ebraica finisce in tragedia: 1 morto, 19 feriti | All'estero

Sorprendentemente, ci sono due grandi città turistiche in cui gli olandesi formano il gruppo più numeroso di turisti invernali in base ai dati telefonici: Valencia e Malaga. A Valencia gli svernanti olandesi rimandano gli italiani al secondo posto, a Malaga siamo più numerosi di inglesi e francesi.

Per la Spagna nel suo complesso, i Paesi Bassi sono al quarto posto con oltre 425.000 immatricolazioni a gennaio, dopo Gran Bretagna (745.000), Francia e Germania. Tuttavia, in base al numero di abitanti, i Paesi Bassi sono di gran lunga il leader. Si può concludere che gli olandesi trascorrono più tempo sotto il sole invernale rispetto agli altri europei occidentali.

A gennaio, gli olandesi occupavano il terzo posto nelle due città più grandi della Spagna. A Madrid, i francesi costituiscono il gruppo più numeroso di turisti, seguiti dagli americani. A Barcellona l’Olanda, oltre ai francesi, deve lasciare davanti anche gli italiani.

Anche se è ancora inverno, milioni di persone in Spagna soffrono di temperature record, a volte superiori ai 30 gradi. Decine di migliaia di persone si sono riversate sulle spiagge del Mediterraneo questo fine settimana per rinfrescarsi. In alcuni posti era persino difficile appendere l’asciugamano a causa della folla.

Dati mobili di gennaio per quattro diversi comuni spagnoli. “Paises Bajos” significa Paesi Bassi in spagnolo.

A Ibiza Città, gli olandesi erano la netta maggioranza a gennaio.
A Ibiza Città, gli olandesi erano la netta maggioranza a gennaio. © INE

A Valencia, sono principalmente gli olandesi e gli italiani che vengono a visitare il sole.
A Valencia, sono principalmente gli olandesi e gli italiani che vengono a visitare il sole. © INE

A Malaga quest'inverno si possono ammirare soprattutto olandesi e inglesi.
A Malaga quest’inverno si possono ammirare soprattutto olandesi e inglesi. © INE

Benidorm: paradiso per gli inglesi.
Benidorm: paradiso per gli inglesi. © INE

Guarda i nostri video di notizie nella playlist qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *