GM interrompe temporaneamente la pubblicità su Twitter dopo l’acquisizione da parte di Elon Musk |  Tecnologia

GM interrompe temporaneamente la pubblicità su Twitter dopo l’acquisizione da parte di Elon Musk | Tecnologia

La casa automobilistica statunitense General Motors interromperà temporaneamente la pubblicità su Twitter. Questa decisione è stata presa dopo l’acquisizione dei social media da parte di Elon Musk.

La più grande casa automobilistica statunitense riferisce di essere in trattative con Twitter “per comprendere la direzione della piattaforma sotto la sua nuova proprietà”.

Secondo GM, questo è il normale corso degli affari. “Come sempre con una modifica significativa a una piattaforma multimediale, abbiamo temporaneamente sospeso la nostra pubblicità a pagamento”.

Elon Musk non è solo il proprietario di Twitter, ma anche il CEO della casa automobilistica Tesla.

Si parla molto dell’acquisizione di Twitter da parte di Musk. Ad esempio, si ipotizza che Musk allenterà le regole e forse consentirà all’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump di utilizzare nuovamente Twitter. Il repubblicano è stato bandito per incitamento alla violenza e incitamento al sequestro del Campidoglio.

“La commedia ora è legale su Twitter”, ha twittato Musk venerdì pomeriggio (ora locale).

Twitter avrà anche un comitato consultivo che prenderà decisioni sul contenuto dei tweet e sul blocco dell’account, ha affermato Musk. L’uomo più ricco del mondo vuole che persone con tutti i tipi di punti di vista diversi siedano su questo consiglio.

READ  Il comune di Hof van Twente deve pagare milioni di danni dopo l'attacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *