Godersi la bambola di Pasqua: ecco come appare

Godersi la bambola di Pasqua: ecco come appare

1/6 Foto: Lobke Kapteijns

Il Paaspop ha tradizionalmente aperto venerdì la stagione dei festival 2022. Dopo due anni di Pasqua senza Paaspop, nei prossimi giorni tutti si scatenano. Quest’anno niente uova di Pasqua nel tuo giardino, ma luppolo, nel prato di Paaspop. Omroep Brabant era lì venerdì e ha realizzato una compilation di fan del festival che festeggiavano.

Foto del profilo di Lobke Kapteijns
Scritto da

Lobke Kapteijns

Diciassette palchi, 250 artisti, tre giorni di sole e visitatori che vogliono davvero fare festa. Il festival è sold out per tre giorni e quest’anno ci sono 35.000 visitatori al giorno.

L'immagine come la conosciamo: folla accogliente al Paaspop (foto: Lobke Kapteijns).
L’immagine come la conosciamo: folla accogliente al Paaspop (foto: Lobke Kapteijns).

Il sito del festival è aperto dalle tre del pomeriggio di venerdì. Al campeggio vicino le prime tende sono già ben attrezzate, con un posto davanti alla porta e le prime birre in mano.

Coloro che vogliono entrare nel sito del festival dovrebbero pazientare venerdì pomeriggio, poiché entrare non è facile. In cima devi sfidare una coda di almeno un’ora per questo. Ma poi hai qualcosa.

Folla all'ingresso (foto: Lobke Kapteijns).
Folla all’ingresso (foto: Lobke Kapteijns).

Perché una volta sul sito del festival, te ne innamori subito: una festa si tiene in ogni angolo del sito.

Dondolarsi in una vasca da bagno, tra le bolle, karaoke in mezzo alla strada, una partita dal vivo del ‘Doctor Bibber’ o ballare con il DJ: tutto è possibile.

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Gioco dal vivo
Gioco dal vivo “Doctor Bibber” (foto: Lobke Kapteijns).

'The Wasman' (foto: Lobke Kapteijns).
‘The Wasman’ (foto: Lobke Kapteijns).

Britt (18) e Natasha (17) di Heeswijk-Dinther hanno appena visto Guus Meeuwis nell’Apollo. Britt è felice di aver finalmente potuto vederlo dal vivo. “Mia madre ci andava, ma non mi era permesso. Ora ci sono riuscito, è soddisfazione! E ha cantato con tutto il cuore, ci dice Natasha.

Festeggiare!  (foto: Lobke Kapteijns).
Festeggiare! (foto: Lobke Kapteijns).

Guus Meeuwis al Paaspop (foto: Lobke Kapteijns).
Guus Meeuwis al Paaspop (foto: Lobke Kapteijns).

Britt e Natasha (foto: Lobke Kapteijns).
Britt e Natasha (foto: Lobke Kapteijns).

Lars e Sophie (di Breda e Tilburg) sono al Paaspop per la prima volta insieme a Elin, Thijn, Lara, Julia e Iris. La famiglia mista ne ha fatto una gita di famiglia.

“La tensione non è molto lunga a questa età, ma c’è molto da fare qui. Anche per i bambini. Ma ora sta diventando più freddo, quindi mangeremo e poi torneremo a casa”, dice Sophie.

Lars, Sophie, Elin, Tijn, Lara, Julia e Iris (foto: Lobke Kapteijns).
Lars, Sophie, Elin, Tijn, Lara, Julia e Iris (foto: Lobke Kapteijns).

Patrick di Doetinchem si diverte a Schijndel come mai prima d’ora. È un fedele popper pasquale e da anni viaggia verso sud a Pasqua. L’anno scorso ha combattuto una grave infezione da covid e recentemente ha subito un intervento chirurgico al ginocchio.

Il fatto che ora sia su una sedia a rotelle non lo ferma. “Questo è il mio primo festival dopo anni. Non volevo davvero perdermi Paaspop. Si abbassa venerdì in modo da poter sfruttare AC/NDC domenica sera al Thunderbolt. “Farò passare lo Chef Special stasera, voglio essere lì domenica”.

Patrick di Doetinchem (foto: Lobke Kapteijns).
Patrick di Doetinchem (foto: Lobke Kapteijns).

Il magazzino è ora occupato. Un flusso di persone in fila per Willy Wartaal. Più tardi in serata seguirà il DJ Paul Elstak e non sarà diverso allora.

Saluta l'uccello (foto: Lobke Kapteijns).
Saluta l’uccello (foto: Lobke Kapteijns).

Nina (20) di Zijtaart e Marloes (21) di Erp si fermano alle nove di venerdì sera. “Faremo un pisolino, abbiamo raggiunto il picco troppo presto”.

Le signore stavano già bevendo qualcosa al campeggio all’una del pomeriggio. “Al sole, dopo aver trascinato l’attrezzatura da campeggio, avevano un sapore troppo buono. E dopo tutti questi anni senza una bambola di Pasqua, la aspettavamo un po’ troppo”.

READ  La Top 2000 è iniziata, per la prima volta da corona di nuovo con il pubblico

Le batterie dei telefoni sono scariche e questo vale anche per la loro batteria, spiega Marloes. Quindi ora prima fai un pisolino, poi vai all’afterparty al campeggio. Fino alle sei del mattino.

L’organizzazione Paaspop è molto soddisfatta dell’inizio. “Un inizio da sogno”, dice un portavoce. “I visitatori e gli artisti danno il 200%. Per quanto siano felici, possono e sono di nuovo ammessi”.

Guarda tutte le foto scattate venerdì da Omroep Brabant (e puoi anche scaricarle lì).

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Foto: Lobke Kapteijns
Foto: Lobke Kapteijns

Hai visto un errore o un commento su questo articolo? Contattaci per favore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *