Grandi applausi in studio Today Inside per il “ritorno” di Johan Derksen: “Una giornata già storica”

Grandi applausi in studio Today Inside per il “ritorno” di Johan Derksen: “Una giornata già storica”

“È già un giorno storico, perché è tornato. È tornato, sì sì”, ha detto il presentatore Wilfred Genee del ritorno di Johan al programma. “L’atmosfera è buona, naturalmente.”

Poi il pubblico è scoppiato in un applauso. “Penso che avrebbe potuto essere un po’ più entusiasta. È solo un gesto”, scherza Johan dopo l’applauso.

“Sono dovuto tornare qui, perché ti ho visto sbagliare due notti, penso: devo salvare lo spettacolo”, scherza Johan, assente per due giorni, a Wilfred. “Ero davvero malato”, dice.

Aab Johan dice di avere “un terribile odio” per gli applausi. “Se solo la gente lo sapesse”, dice. “È passato molto tempo dall’ultima volta che ho avuto davvero l’influenza. Sono rimasto a letto privo di sensi per quattro giorni. Questa mattina mi sono alzato e ho pensato: sto di nuovo bene”.

Johan non era presente giovedì e venerdì scorso dentro oggi perché era malato. Soffriva di sintomi simil-influenzali e quindi non è apparso nello show. Per l’analista è raro che non ci sia. Non è stato fino al 2019 che si è ammalato dopo essere caduto dalle scale e aver subito una commozione cerebrale e un braccio rotto. Una settimana dopo era di ritorno.

Un episodio di dentro oggi mancanza? Puoi guardare indietro qua.

READ  Adriana Volpe, Ogni mattina cambia e saluta Alessio Viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *