Sharon (44) ha fatto piangere il suo insegnante di chimica

Sharon (44) ha fatto piangere il suo insegnante di chimica

insegnante di chimica

“Al liceo studiavo chimica, una materia che non mi piaceva affatto. Non importa quello che ho provato, non è atterrato. Con una media del corso di 4,5, non potrei essere più motivato. E il fatto che il mio insegnante – chiamiamolo signor Fransen – fosse un vero idiota non ha aiutato. Uno della vecchia scuola: severo, diretto e non necessariamente comprensivo.

Inoltre, il signor Fransen aveva l’abitudine di camminare continuamente per l’aula durante le prove scritte e le prove. Avanti e indietro, tra le file, non stava fermo un secondo. Tutti pensavano che fosse super fastidioso, ma quando abbiamo detto qualcosa al riguardo, non l’ha fatto. Continuò a camminare con fermezza. Dopo sei mesi la lezione era finita e abbiamo deciso di iniziare una piccola rivolta insieme.

Miniatura per Wilma (52) ha ottenuto la sua cena di lusso Wilma (52) ha ottenuto la sua cena di lusso “gratuita” durante l’auto-scansione: “Ho visto la mia occasione”Leggi anche

Intimidazione

“È iniziato in piccolo, a volte nascondendo cose durante i test o rispondendo a sciocchezze. Ma nel tempo, le molestie sono peggiorate. Interrompere l’ordine durante i quiz, cambiare fogli di nascosto, fallire i test… Cose non estreme, ma estremamente fastidiose. Abbiamo visto che il signor Fransen trovava sempre più difficile controllare la nostra classe, se ne è persino lamentato con il deputato. Certo, ci ha dato una sensazione invincibile, mentre andavamo avanti. Questo lavoro era già perso per me.

Il “punto di ebollizione” si è verificato durante un’importante prova. Monsieur Fransen stava facendo il suo giro, come al solito, fino a quando un altro insegnante bussa alla porta con una domanda. Si diresse verso la porta e poi lungo il corridoio per rispondere. Fu allora che presi la decisione impulsiva di sbattere la porta e chiuderla a chiave: l’aula di chimica era una delle poche chiuse. Certo, si è subito arrabbiato e ha chiesto che lo facessimo entrare, ma nessuno l’ha fatto. Tutti hanno riso e condiviso le loro risposte.

READ  Telescopio Hubble, il crash di un computer anni '80 lo fa spegnere

Penso che in realtà sia rimasto fuori per tre o quattro minuti. Ad un certo punto, era così disperato che gli vennero le lacrime agli occhi. All’epoca pensavo fosse molto bello, ma quando lo racconto ora, mi vergogno davvero. Ok, questo ragazzo non era divertente da avere come insegnante, ma era solo cattivo. Vero comportamento di bullismo. Alla fine l’abbiamo lasciato tornare, ma puoi immaginare che non sia mai stato davvero divertente in questa lezione.

Chiamata

Hai fatto qualcosa di cui non sei orgoglioso dopo? Invia il tuo nome, età e un riassunto della tua storia a [email protected] e potrai trovare la tua storia in seguito su LINDA.nl. Non preoccuparti, lo pubblichiamo in forma anonima.

Miniatura Karin: Karin: “Per pura invidia e vendetta, ho tirato forte i capelli a quella bambina”Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *