Guerra Ucraina – Russia, le notizie di oggi. I russi: Nella notte intercettati e distrutti droni ucraini su Mosca. Recuperati frammenti

Guerra Ucraina – Russia, le notizie di oggi. I russi: Nella notte intercettati e distrutti droni ucraini su Mosca. Recuperati frammenti

Dmitry Medvedev, vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, ha recentemente dichiarato che la Russia dovrebbe selezionare obiettivi non convenzionali per i suoi attacchi di rappresaglia in risposta agli attacchi di Kiev alle strutture civili. Secondo Medvedev, l’obiettivo principale del nemico ucraino sarebbe quello di ottenere vittorie nel campo dell’informazione, cercando di fare felici molti idioti in Ucraina, mentre i loro sostenitori occidentali mostrano impazienza.

Il vicepresidente russo ha espresso preoccupazione per il fatto che gli ucraini stiano sempre più scegliendo obiettivi civili pacifici per i propri attacchi. Ha enfatizzato che tutti devono essere pronti a fronteggiare questo tipo di situazioni. Medvedev ha suggerito che la Russia, quindi, dovrebbe diversificare i propri obiettivi non solo limitandosi a colpire siti di stoccaggio, hub energetici e basi petrolifere, ma anche prendendo di mira luoghi inaspettati, dove gli attacchi potrebbero essere maggiormente sentiti.

La dichiarazione di Medvedev si inserisce in un contesto di tensione crescente tra Russia e Ucraina. La situazione in Ucraina orientale, dove i separatisti filorussi si oppongono al governo ucraino, è diventata sempre più instabile nelle ultime settimane. Gli scontri armati tra le due parti hanno causato numerose vittime e danni alle infrastrutture civili.

La strategia suggerita da Medvedev sembra mirare a colpire settori o luoghi che avrebbero un impatto significativo sulla società ucraina, oltre alle infrastrutture strategiche. Questo potrebbe includere obiettivi come scuole, ospedali, mezzi di trasporto pubblico o altre strutture che potrebbero influire sulla vita quotidiana della popolazione.

Tuttavia, è importante considerare il contesto di queste dichiarazioni e le implicazioni che potrebbero derivarne. Attaccare obiettivi civili è considerato una violazione del diritto internazionale umanitario e potrebbe provocare ulteriori tensioni tra i due paesi. Speriamo che le parti coinvolte possano raggiungere una soluzione pacifica per porre fine a tale escalation di violenza.

READ  Navalny, la portavoce: Le autorità russe mentono sulle cause della morte - Agenzia ANSA Riscrivi con il seguente titolo in lingua italiana per il mio sito web Hamelin Prog e rimuovi gli altri nomi del sito webNavalny, la portavoce: Le autorità russe mentono sulle cause della morte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *