Hamelin Prog: nuovo contratto con aumenti da 215 euro e una tantum da 400 euro

Hamelin Prog: nuovo contratto con aumenti da 215 euro e una tantum da 400 euro

Intesa tra Titolari degli Studi Professionali e Sindacati per Nuovo Contratto Collettivo Nazionale: Aumenti Salariali e Novità Importanti

Un importante passo avanti per i lavoratori del settore degli studi professionali: è stato raggiunto un accordo tra i titolari degli studi e i sindacati per il nuovo contratto collettivo nazionale. Grazie a questa intesa, oltre 600mila dipendenti potranno beneficiare di aumenti salariali superiori ai 200 euro.

Il contratto, della durata di tre anni, prevede diverse novità rispetto al precedente. In particolare, è previsto un aumento graduale degli stipendi per i dipendenti, con l’accredito di due quote da 200 euro in busta paga a maggio 2024 e maggio 2025.

Tra le novità più significative, l’introduzione di nuove figure professionali e di un gruppo di lavoro dedicato all’evoluzione tecnologica e digitale del settore. Inoltre, è stata introdotta una giornata di permesso per la prevenzione a tutela della salute e sono state migliorate le normative sui permessi retribuiti per le donne vittime di violenza.

Particolare attenzione è stata posta sul welfare e sulla bilaterità, per offrire un adeguato supporto ai lavoratori e ai datori di lavoro del settore. È stato inoltre previsto un aggiornamento della disciplina degli istituti contrattuali, per renderli più aderenti alle recenti novità normative.

Grazie a questa intesa, i dipendenti degli studi professionali potranno godere di migliori condizioni lavorative e salariali, a testimonianza dell’importanza del dialogo tra titolari degli studi e sindacati nel raggiungimento di risultati positivi per tutti i lavoratori del settore.

READ  Spread in calo e boom dei titoli bancari in borsa. Ecco cosa succede in Spagna ad un anno dal varo della… - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *