i bonus forniti e come ottenerli

Incentivi auto confermati anche nel 2021 nella nuova legge finanziaria: tutti i bonus concessi e come sarà possibile ottenerli

Una Tesla Model Y, un’auto elettrica al 100% (Getty Images)

il automobilisti Italiani senza fiato Incentivi automatici anche per il nuovo anno. Il Legge finanziaria 2021 ottenuto l’ok finale da telecamera deputati ieri sera dopo il primo consenso il 24 dicembre, vigilia di Natale; il testo è ora passato Senato che dovrà approvarlo al più tardi il 31, per evitare l’esercizio provvisorio. Nella nuova manovra sono previste anche disposizioni per gli automobilisti; soprattutto l’estensione dei fondi per incentivi anche nel nuovo anno e il costo del revisione dell’auto chi vedrà una rete aumentare, di oltre il 20%, da 66 a 80 euro.

Secondo quanto si legge nel testo del Manovra di bilancio, Il 2021 vedrà l’estensione del incentivi per le auto che hanno avuto tanto successo nel 2020, tanto che i fondi si sono esauriti prematuramente, nonostante l’estensione lo scorso luglio.

La nuova introduzione di misure di incentivazione era stata fortemente richiesta dai rappresentanti diautomobile per porre fine alla crisi dell’intero settore dovuta a Covid-19. Come nel primo round, ci saranno forti sconti sull’acquisto di veicoli elettrici e ibridi ma anche per vetture endotermiche Euro 6 finchè procedi rottamazione un’auto con almeno 10 anni di servizio. E sono previste anche riduzioni, questa volta anche per i veicoli commerciali.

POTREBBE ANCHE ESSERE INTERESSATO >>> Pedaggi autostradali, possibili novità dal 2022: attenzione alle emissioni

Incentivi automobilistici, fondi stanziati

Incentivi per auto elettriche
Auto elettriche (Getty Images)

In Legge di bilancio, oltre agli incentivi, sono previsti anche altri sconti in baseVedo. Se è inferiore a 30mila euro all’anno è prevista una riduzione del 40% sulle auto elettriche che costano meno di 30mila euro, IVA esclusa, e non superano i 204 cavalli. Ovviamente i due incentivi non sono cumulabili.

READ  Citroen Ami, l'auto elettrica low cost che si guida senza patente. La prova su strada

Sì, ma il file Risorse? Il governo ha stanziato 50 milioni per i veicoli commerciali leggeri. Per quanto riguarda le auto, invece, lo sono 420 e milioni posto sul tavolo. Anche questa volta, come nel 2020, ilEcobonus sarà diviso in fasce a seconda del problema. Al primo, quello di Da 0 a 60 g / km di Co2, erano destinati 120 milioni di euro; è la gamma in cui sono presenti auto 100% elettriche e alcuni plug-in. Fra 61 ed i 135 g / km di Co2invece, allocato 250 milioni di euro in totale.

I gruppi

Se acquisti un’auto le cui emissioni sono 0 e 20 g / km di Co2, hai diritto ad un bonus di 8.000 euro più 2.000 contributi del concessionario in caso di rottamazione di un’auto con almeno 10 anni. Senza questo, il bonus scende a 5.000 bonus più 1.000 contributi del rivenditore.

Nella gamma di Da 21 a 60 g / km di Co2lo sconto con rottamazione ammonta invece a 4.500 € più il premio rivenditore di 2.000; senza rottamazione, incentivo di 2.500 euro più ulteriori 1.000 euro. Nell’ultimo gruppo, di Da 61 a 135 g / km di Co2, il premio sarà di 1.500 euro più 2.000 del concessionario; in questo caso può essere ottenuto solo con lo smaltimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *