I media italiani incantati da Ryan Flamingo, il difensore goleador dell’Amsterdam |  calcio straniero

I media italiani incantati da Ryan Flamingo, il difensore goleador dell’Amsterdam | calcio straniero

Telefono dall’Italia. Più giornalisti italiani. Possiamo dirvi qualcosa in più su Ryan Flamingo? Chi? Ryan Flamingo? Un Amsterdammer di 19 anni che sta facendo notevoli progressi a Sassuolo, in Italia.

Ancora nascosto al grande pubblico, il difensore centrale è uno dei capocannonieri del Campionato Italiano Under 19. Un difensore che segna tanto, quattordici volte adesso e anche in sei partite di fila, colpisce. Cosa pensiamo di lui in Olanda, questa è la domanda. Non dobbiamo rispondere.

Il difensore ride quando viene chiamato. ,,Sì, spicca qui”, ha detto. “La gente ne parla molto”

Un difensore bravissimo a prevenire i gol, ma che tiene terreno anche in attacco. Come è arrivato al Sassuolo? Almere City ha allenato Flamingo, all’età di 16 anni ha firmato il suo primo contratto da professionista. Ma entrare in prima squadra non era ancora un’opzione. Il club italiano sta raccogliendo i primi frutti del fatto che Flamingo ha osato intraprendere l’avventura. ,,Non ha ancora esordito con la massima squadra del Sassuolo, ma ovviamente lo spero. Questa stagione sta andando molto bene”, ha detto Flamingo.


Preventivo

Se il mio debutto non arriverà in questa stagione, combatterò e mi assicurerò che la prossima stagione avvenga

Ryan Flamingo

Il Sassuolo ha ingaggiato per la prima volta l’olandese ma l’opzione di riscatto è stata presto rimossa. Contro i grandi talenti di Roma, Milan, Juventus, Napoli e Internazionale, Flamingo si fa vivo settimana dopo settimana. Il club ha appena concesso gol e Flamingo si è unito all’attacco quando si è presentata l’occasione. “Ho fatto grandi progressi. Prima i tifosi del BFC, poi l’Almere City e ora qui a Sassuolo. Se non faccio il mio debutto in questa stagione, combatterò e mi assicurerò che la prossima stagione avvenga”, ha detto Flamingo.

READ  VINCITORI E PERDENTI DELLA CRESCITA ITALIA: TrenDevice in salita dopo le bollette

E l’interesse della stampa italiana, che in Olanda non trova molte persone che conoscono molto bene Flamingo come giocatore. ,,Stanno scrivendo molto sulle competizioni e poi viene menzionato il mio nome,” ride Flamingo. Il modesto difensore non sa se ha già un’idea al KNVB di Zeist che un giocatore si stia facendo un nome in Italia. “Continua a combattere e assicurati di migliorare”, dice. “Quando questo accadrà, non passerai inosservato”.

Guarda gli ultimi video di calcio qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *