Il cancro rimane la principale causa di morte, per non parlare delle morti per corona

Il cancro rimane la principale causa di morte, per non parlare delle morti per corona

Notizie ONS

Il cancro e le malattie cardiovascolari rimangono le principali cause di morte nei Paesi Bassi, secondo i dati del Central Bureau of Statistics (CBS).

L’anno scorso c’era ancora un eccesso di mortalità. 14.500 persone sono morte in più del previsto. L’eccesso di mortalità è quindi maggiore del numero di decessi per corona registrati (più di 8.000). Le due ondate di influenza in primavera e in inverno potrebbero aver influenzato questo, secondo Statistics Netherlands.

L’anno scorso, più di 170.000 persone sono morte nei Paesi Bassi, di cui il 28% è morto per cancro e il 23% per malattie cardiovascolari.

Il numero di morti per corona è passato da quasi 20.000 due anni fa a 8.200 l’anno scorso.

Due ondate di influenza

La CBS riporta anche che molte più persone sono morte per malattie respiratorie (un aumento del 27%).

Altre persone sono morte anche per malattie mentali e malattie del sistema nervoso. Questi includono il morbo di Parkinson, la demenza e il morbo di Alzheimer. Secondo Statistics Netherlands, l’aumento di questi gruppi potrebbe essere collegato alle due ondate di influenza.

Inoltre, è aumentato il numero di decessi per cause innaturali, ad esempio dopo una caduta. Sono inclusi anche l’omicidio e il suicidio.

READ  Fed: tassi prossimi allo zero almeno fino al 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *