Il PEC Zwolle sa cosa fare la prossima settimana: segnare tanti gol |  CEP Zwolle

Il PEC Zwolle sa cosa fare la prossima settimana: segnare tanti gol | CEP Zwolle

con filmatoVenerdì sera il PEC Zwolle ha avuto molte possibilità contro il Roda JC, ma la vittoria mostruosa di cui avevano bisogno non si è concretizzata: 3-1. Poiché il contendente Heracles Almelo ha vinto con grandi numeri al NAC Breda, il punteggio rimane invariato e la decisione nella battaglia per il titolo cade nell’ultima giornata di partita.


Merle Heppenhuis, Jurrien Schuringa


Ultimo aggiornamento:
12-05-23, 22:08

A testa bassa dopo una vittoria, non si vede spesso qualcosa del genere subito dopo una partita. Venerdì sera a Zwolle, dove il PEC ha visto diminuire le possibilità di titolo.

Preferibilmente vincere e segnare molto. Questa era la missione della PEC contro Roda JC. La squadra di Zwolle ha ancora qualche recupero da fare con l’Heracles Almelo, che è riuscito a vivere con una differenza reti migliore (+3) rispetto a lunedì scorso. I tifosi hanno già gridato che una grande vittoria in casa dovrebbe essere sicuramente realizzabile.

Serata bollente

Il tutto esaurito, i fuochi d’artificio prima del fischio d’inizio e la marcia dei tifosi dalla città allo stadio, c’erano tutti gli ingredienti per una serata vorticosa. Sostenuto dalla voce, nel primo tempo è stato un traffico a senso unico per PEC Zwolle.

Creare opportunità di solito non è il problema degli abitanti di Zwolle, anche il venerdì sera. Sfruttare le opportunità è un’altra storia. Si spera che la squadra di casa abbia ottenuto un rigore dopo 23 minuti dopo che Younes Taha è stato leggermente toccato. Lennart Thy sapeva cosa farsene: 1-0.

READ  Italia, Spalletti con Pellegrini e Barella ha i suoi leader, plebiscito sul web

Titolo di capocannoniere

Non solo ha portato la sua squadra in vantaggio, ma ha anche preso un vantaggio sull’attaccante del Roda JC Dylan Vente nella battaglia per il titolo di capocannoniere, 21 a 20. Forse quel vantaggio avrebbe dovuto essere maggiore: l’attaccante è stato alcune volte vicino. subito. E non era solo.

Prendi il tiro di Bram van Polen sul palo e Haris Medunjanin che colpisce il portiere. Il PEC Zwolle lo sapeva: il vantaggio doveva essere maggiore.

Dopo l’intervallo, il PEC Zwolle sembrava sciolto, quando Medunjanin ha inseguito magnificamente la palla nell’incrocio dalla distanza. Per un po’ si è sperato in uno scenario da sogno per il popolo di Zwolle, soprattutto quando è stato a lungo 0-0 in casa del NAC Breda-Heracles Almelo.

Omettere

Quando si è scoperto che la squadra di Almelo era passata in vantaggio, la necessità di segnare è solo aumentata. È successo il contrario: Lennard Hartjes ha segnato il 2-1. Successivamente, i Blauwvingers hanno avuto grandi occasioni con Thomas Beelen, Dean Huiberts e Gabi Caschili ma il gol non è arrivato. Fino a poco prima dell’ora, quando il subentrato Tolis Vellios ha fatto quello che ha fatto molte volte in questa stagione: segnare brillantemente. Con una rovesciata questa volta, gol festeggiato con boccali di birra volanti, fermando momentaneamente la partita.

Cos’è rimasto? Una folgorante ultima giornata di prima divisione, durante la quale PEC Zwolle ed Heracles Almelo decideranno chi potrà qualificarsi anche come campione oltre al dottorando. Entrambe le squadre hanno 82 punti, la differenza reti è di +4 in favore della squadra di Almelo. Un tesoro per gli appassionati di finali spettacolari.

READ  `` Due giorni fa sarebbe stato diverso ''

segnare molto

La PEC sa una cosa: la prossima settimana a Helmond, la squadra deve segnare tanti gol per coronare nuovamente la stagione con lo scudetto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *