Il terapeuta Depp e Heard parlano di ‘abuso reciproco’ |  Affiggere

Il terapeuta Depp e Heard parlano di ‘abuso reciproco’ | Affiggere

Un terapeuta che ha curato Johnny Depp e Amber Heard durante il loro matrimonio afferma che i due erano colpevoli di aggressione. Lo ha detto oggi davanti al tribunale della Virginia nel caso che l’attore ha intentato contro la sua ex moglie per diffamazione. Lo ha fatto in risposta a un articolo che ha scritto nel 2018 sulla violenza domestica.

La terapeuta Laurel Avis Anderson ha avuto alcune sessioni con l’attore e l’attrice nel 2015, che si sono sposati fino al 2017. Secondo lei, gli incontri sono stati difficili ed entrambi volevano fuggire più volte. Anderson ha detto alla corte che Heard ha detto a Depp che era violento e non era mai stato così violento con altri ex. ,,Pensavo che potesse controllarsi bene, ma che la signora Heard stesse innescando qualcosa in lui. A mio avviso, c’è stato un abuso reciproco.

Il terapeuta ha anche detto che Depp ha negato durante le sessioni di aver perso le mani e che Heard voleva stare con lui nonostante il presunto abuso. “Lei lo amava. Lui l’amava.”

moglie abusatrice

Il caso riguarda un articolo del Il Washington Post in cui Heard scrive di aver subito abusi domestici, sebbene non menzioni il nome di Depp. Tuttavia, secondo l’attore, è chiaro che lo intende davvero ed è per questo che l’ha denunciata per diffamazione.

L’anno scorso gli ex si sono incontrati anche in tribunale a Londra. Depp ha quindi perso una causa contro il tabloid britannico Il Sole su un articolo che lo definisce una “donna violenta”. Il giudice ha stabilito che non c’era diffamazione poiché riteneva che non ci fossero prove sufficienti che l’attore non avesse abusato della sua ex. Sentito testimoniato Il Sole fornito.

READ  L'ex di Kid Rock in lacrime nel nuovo episodio Steenrijk, Poor

Ascolta anche il podcast di AD Media:



Guarda i nostri video di spettacoli e intrattenimento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *