Iliad e il 5G WindTre. Può essere utilizzato?

Torna a parlare di Iliad e 5G. Continuano ad arrivare conferme su un imminente lancio di 5G WindTre in diverse regioni d’Italia. Non sono più solo cose semplici voci perché la conferma arriva dai vertici dell’azienda. Iliad rimarrebbe così l’unica azienda a non aver annunciato lancio per 5G. Ma come sappiamo, i destini dei due operatori si intersecano …

Iscriviti al primo canale Telegram italiano dedicato esclusivamente alle notizie su Iliad. Clicca qui ed entra nel canale.

Iliad Telegram

La conferma è arrivata da Jeffrey Hedberg, l’uomo – azionista di Hutchison molto fedele – che di fatto ha governato la fase più delicata del matrimonio, succedendo a Maximo Ibarra (ora Sky Italia). È noto che WindTre ha fatto massicci investimenti nella rete negli ultimi tre anni, unendo le reti Wind e 3 precedentemente separate e preparandole per la rivoluzione 5G.

Banner Iliade

WindTre ha ora 20.000 siti pronti per la nuova tecnologia, con una copertura efficiente ed estesa del territorio italiano.

Ora è il momento di premere il pulsante e attivare i primi segnali 5G che, in via sperimentale, potrebbe partire non nelle solite grandi città (Roma e Milano) ma in centri di medie dimensioni, al fine di testare il corretto funzionamento dell’intera macchina. Tutto questo avverrà in poche settimane, quindi manca davvero poco. Quindi, nel 2021, il lancio di 5G WindTre avverrà in circa 70 città italiane.

Ma la domanda ora è …

I clienti Iliad possono connettersi alla rete 5G WindTre?

Sarà importante capire se anche gli utenti Iliad possono farlo coinvolgere la nuova rete WindTre 5G. Come sappiamo, gli accordi prevedono che WindTre metta a disposizione di Iliad tutta la propria infrastruttura, in attesa del completamento della propria rete. Attualmente, il corsa di roaming condivisa nazionale consentire agli utenti Iliad di accedere alle reti 2G, 3G e 4G. Ma cosa succederà con l’accensione della nuova rete?

READ  Prova la scheda tecnica Opel Corsa recensioni e dimensioni 1.2 turbo 101 cv Elegance

Apparentemente – ma ancora niente è ufficiale – gli accordi presi dinanzi alle istituzioni europee prevedono l’estensione di questi, includendo anche il 5G. Ma sarà la scelta di Iliad chiedere a WindTre. Una richiesta che potrebbe non arrivare perché ritenuta impraticabile dal quarto operatore.

Da mesi Iliad cerca di liberarsi dal peso del roaming WindTre, provando ad attivare nuove antenne per poi trasportare i propri utenti sulla rete domestica. Il 5G potrebbe essere una parte fondamentale di questo processo di indipendenza. Nella realizzazione della rete, Iliad è infatti parte alla pari con WindTre e dispone anche di un pacchetto di frequenze ancora migliore del concorrente.

In conclusione, l’utilizzo della rete WindTre 5G potrebbe in teoria essere possibile ma non pratico per il popolo francese.

Fai attenzione alle app pericolose

Chiudiamo ora il post di oggi con un’ultima piccola notizia che arriva direttamente da UpGo.news. Sophos, una società specializzata nella sicurezza informatica, ha segnalato un elenco abbastanza ampio di applicazioni pericolose per i propri telefoni cellulari. Questi non sono virus ma app che possono svuotare il tuo account in pochi giorni con carichi improvvisi sul tuo account Google Play.

Questo è un elenco abbastanza completo di app che lo puoi trovare qui su UpGo.news.

Adesso, però, spazio per i tuoi commenti. Stai aspettando il 5G Iliad? Cosa ne pensi? Iliad dovrebbe sfruttare il 5G di WindTre? Possiedi uno smartphone già compatibile con la quinta generazione di cellulari? Spazio di discussione, nello spazio sottostante.

Vi siete persi i precedenti episodi di 4Fan.it? Ecco cosa abbiamo scritto in questi giorni sul nostro blog:

READ  fino a 2000 euro. Requisiti e applicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *