Joe Biden ha quasi vinto


Joe Biden prima di un discorso a Wilmington, Delaware, per commentare i risultati delle elezioni, 4 novembre 2020 (Drew Angerer / Getty Images)

  • Mondo
  • Giovedì 5 novembre 2020

A questo punto, sembra solo questione di tempo, con le vittorie in Michigan e Wisconsin e il voto a suo favore in Nevada, Arizona, Georgia e Pennsylvania.


Joe Biden prima di un discorso a Wilmington, Delaware, per commentare i risultati delle elezioni, 4 novembre 2020 (Drew Angerer / Getty Images)


Come è stato evidente ieri, ad ogni ora che passa delle elezioni presidenziali statunitensi c’è un vincitore sempre più probabile: il vantaggio elettorale del candidato del Partito Democratico Joe Biden si è ampliato con le vittorie in Michigan e Wisconsin. che ha portato a 253 elettori: 17 sono sufficienti per lui per diventare presidente, e al momento Biden guida in Nevada (6), Arizona (11), ed è vicino a radunare Trump in Pennsylvania (20) e in Georgia (16). ). Il North Carolina è l’unico stato in bilico in cui Trump sembra possa vincere, ma non gli basterà: e nel frattempo annuncia telefonate e chiede riconteggi.




READ  Elezioni Usa, quotidiano Libero: "La CNN ha revocato la vittoria di Biden in Arizona". Ma l'emittente statunitense nega: "Questo è sbagliato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *