La cantante Margriet Eshuijs (70) è morta

La cantante Margriet Eshuijs (70) è morta

PAPÀ

Notizie ONS

La cantante Margriet Eshuijs è morta ieri all’età di 70 anni, ha detto il suo partner Maarten Peters all’agenzia di stampa ANP. Eshuijs era gravemente malato da tempo. È diventata famosa negli anni ’70 come cantante del gruppo pop Lucifer.

La canzone più famosa di Lucifer è Casa in vendita dal 1974, che è nella Top 2000 ogni anno. Quest’anno sale al 1519. Dopo la cessazione della formazione musicale, Eshuijs continuò da solista e insegnò al conservatorio di Alkmaar.

L’ex batterista dei Lucifer Henny Huisman risponde da Bonaire su Twitter.

Eshuijs ha ricevuto diversi premi per il suo lavoro. È così che ha ottenuto Edison per le canzoni Di nuovo in movimento e Perla Nera e l’album dei ritagli Appena in tempo e un’arpa d’oro per il suo album a volte. Nel 1999 è stata nominata Cavaliere dell’Ordine di Orange-Nassau.

Insieme al suo compagno, ha fornito la musica per l’annuale Alpe d’Huzes. Questo è un evento in cui viene raccolto quanto più denaro possibile per la Dutch Cancer Society. Questo viene fatto, tra l’altro, scalando la montagna francese dell’Alpe d’Huez in bicicletta oa piedi.

La cantante suonava chitarra, fisarmonica e pianoforte e negli ultimi anni della sua vita si è esibita con un coro e ha fatto piccoli tour da solista.

READ  Abusi di trasmissione pubblica segnalati anche al di fuori di DWDD, NPO amplia le indagini | Media e cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *