La Ferrotramviaria italiana acquista ulteriori Coradia Stream da Alstom

La Ferrotramviaria italiana acquista ulteriori Coradia Stream da Alstom

La Ferrotramviaria italiana acquista ulteriori Coradia Stream da Alstom


Il costruttore di treni Alstom ha firmato un accordo con il vettore italiano Ferrotramviaria SpA per una consegna aggiuntiva di sei treni Alstom tipo Coradia Stream. Nei Paesi Bassi, questo modello sarà presto utilizzato come ICNG.

Il vettore italiano aveva ordinato cinque convogli a quattro carrozze nel novembre 2021 con un’opzione per altri sei con le stesse specifiche. Anche questa opzione è ora eseguita.

caratteristiche

Si tratta di treni a un piano, destinati a una velocità massima di 160 chilometri orari. Inoltre, sono adatti per corrente continua 3kV. Si prevede che i primi treni ordinati saranno dispiegati a partire dalla fine di ottobre 2022. Secondo i disegni del vettore e del costruttore, la testata avrà la stessa forma di quella degli altri treni Pop in Italia e quella dell’ICNG nei Paesi Bassi.

Il Coradia Stream sembra essere un treno molto popolare proveniente da Alstom. Anche Paesi Bassi, Lussemburgo, Danimarca, Germania e Romania hanno già ordinato questo tipo di treno. In Italia sono utilizzati da diversi vettori.

Ordini precedenti in Italia

Dopo il primo ordine per Trenitalia, in cui il treno si chiamava ‘Pop’, il vettore italiano FNV è seguito anche con l’acquisto di 31 set ‘Donizetti’, con il contratto che ne prevedeva l’estensione a 61 treni. Alla fine è stato annunciato in seguito che sei treni saranno alimentati a idrogeno. Più tardi, nell’ottobre 2021, sono stati annunciati i nuovi dettagli dell’ordine: il treno riceverà un’auto da addestramento speciale e la consegna è stata aumentata a 14 treni a idrogeno.

READ  Milano, movida violenta: un poliziotto disarmato e picchiato dai giovani sui Navigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *