La madre di Minke ha optato per la sedazione palliativa: “Pensavo che potessimo ancora salutarci”

La madre di Minke ha optato per la sedazione palliativa: “Pensavo che potessimo ancora salutarci”

Il testo continua sotto la foto.

La madre di Minke ha optato per la sedazione palliativa:

Bonaire Vacanze

Dopo cinque mesi di ricovero, l’oncologo gli ha posto una scelta. “Poteva iniziare la chemioterapia, ma il rischio che fosse fatale era alto. L’altra opzione era arrendersi. Ha scelto la prima. La chemio ha funzionato. Si è ripresa, è tornata a cena ea dicembre le è stato permesso di tornare a casa per la guarigione. Ha prenotato una vacanza con mia sorella a Bonaire. Mia madre voleva ancora immergersi lì.

Miniatura della figlia di Aline morta sei settimane dopo la sua nascita: La figlia di Aline è morta sei settimane dopo la nascita: “Ha dovuto lottare per tutto”Leggi anche

Ma a Bonaire si ammala di nuovo. “Ha ricevuto clisteri e morfina. Alla fine è tornata indietro e ha iniziato un’altra chemioterapia, ma non ha più funzionato. Ha iniziato l’immunoterapia sperimentale, ma era troppo tardi.

Sedazione palliativa

Joke soffre, ma non si lamenta mai. “Non pesava niente, soffriva molto. Dopo una brutta notte, ha deciso di smettere. Voleva una sedazione palliativa. Il suo medico di famiglia sarebbe dovuto venire a farlo addormentare, ma aveva un lavoro urgente. Ecco perché è venuto un medico a noi sconosciuto. Il paramedico ha inserito l’ago, ma non abbiamo davvero spiegato cosa sarebbe successo. Nessuno sapeva che se ne sarebbe andata presto. Ci siamo sentiti come se potessimo salutarci. Mia madre ha trovato il tempo per tutti e ha detto che voleva parlare con noi – i suoi tre figli – per ultimi. Ma quando ha salutato il mio amico, mi ha chiamato. Si è addormentata e non si è svegliata. Sono andato nel panico. È stata una brutta esperienza per noi.

READ  Corona torna a "baby, baby!"

Poiché Minke è un’infermiera psichiatrica, rimane con sua madre. “Ogni poche ore gli davo sollievo dal dolore. L’ho fatto nella sua flebo. Dopo più di 24 ore, è morta all’età di 64 anni. Mia sorella era incinta e voleva così tanto essere nonna, ma non aveva più il diritto di provarlo.

La mancanza

Sono passati cinque anni. “La perdita sembra solo peggiorare. Mia sorella è diventata madre, io sono diventata madre. Volevo chiederle molto di più. La morte di mia madre crea un grande vuoto, anche con mio fratello e mia sorella. Cosa manca di più a Minke? “La sua saggezza, guida e amore incondizionato”.

Vuoi anche tu raccontare la tua storia e quella del tuo caro defunto? Invia il tuo nome, età, numero di telefono e la tua storia in poche frasi a [email protected] citando Monumentje.

Miniatura per Ciska non ha più i genitori: 'Mia madre ha detto: 'Papà va in paradiso a portare a spasso i cani'Ciska non ha più i genitori: “Mia madre diceva: ‘Papà è andato in paradiso a portare a spasso i cani'”Leggi anche

La madre di Minke ha optato per la sedazione palliativa:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *