LAntitrust sanziona Bat e Amazon per pubblicità ingannevole

LAntitrust sanziona Bat e Amazon per pubblicità ingannevole

L’Antitrust ha inflitto sanzioni sia a British American Tobacco Italia che ad Amazon EU. British American Tobacco Italia è stata multata per un importo di 6 milioni di euro, mentre Amazon EU per 1 milione di euro.

Le sanzioni sono state comminate a causa di pubblicità ingannevole legata ai dispositivi a tabacco riscaldato Glo Hyper X2 e Glo Hyper Air. Queste pubblicità hanno utilizzato cartelloni pubblicitari, spot cinematografici e i siti web Glo e Amazon.it come mezzi di veicolazione.

Le società coinvolte non hanno fornito informazioni corrette sul consumo di tabacco o nicotina legato all’uso dei suddetti dispositivi. Inoltre, non hanno adeguatamente informato sull’obbligo di vietare la vendita dei dispositivi ai minori.

L’Antitrust ha individuato queste violazioni durante un’indagine approfondita che ha coinvolto l’analisi delle pubblicità e la verifica della conformità delle informazioni fornite.

Di conseguenza, le sanzioni sono state imposte come modo per scoraggiare le pratiche fuorvianti e per proteggere i consumatori dall’esposizione a informazioni inaccurate. L’importo delle multe è stato fissato tenendo conto della gravità delle violazioni commesse dalle due società.

Le multe inflitte rappresentano una significativa dimostrazione dell’impegno dell’Antitrust nel garantire che le società rispettino le norme in materia di pubblicità e protezione dei consumatori.

Inoltre, queste sanzioni servono come monito per altre aziende del settore affinché seguano regole etiche nella promozione dei loro prodotti, ponendo particolare attenzione all’informazione corretta e alla tutela dei diritti dei minori.

Al momento, Amazon EU e British American Tobacco Italia hanno accettato di pagare le rispettive sanzioni, dimostrando un atteggiamento di collaborazione alle decisioni dell’Antitrust.

L’Antitrust continuerà a monitorare attentamente il rispetto delle normative da parte delle aziende, al fine di garantire il rispetto dei diritti dei consumatori e il giusto funzionamento del mercato.

READ  Le Borse di oggi, 30 novembre. Prezzi in rallentamento in Europa e Usa. I mercati chiudono in cauto rialzo. Petrolio, tagli volontari da Paesi OPEC+ - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *