‘Last Movie’ Quentin Tarantino parla della critica cinematografica negli anni ’70 |  Film e serie

‘Last Movie’ Quentin Tarantino parla della critica cinematografica negli anni ’70 | Film e serie

Quentin Tarantino sta attualmente preparando il suo ultimo film. Il famoso regista sta lavorando a un film intitolato Il critico cinematograficoche dovrebbero iniziare le riprese in autunno, riferisce L’Hollywood Reporter. Tarantino ha ripetutamente affermato di voler smettere dopo il suo decimo film.

Anche se tecnicamente il regista ha già realizzato dieci film, ritiene che siano i due Uccidi Billcondividere come un film. Il critico cinematografico sarebbe quindi il decimo film del regista, che in precedenza era responsabile di film come le Iene, Pulp Fiction E Django Unchained.

Secondo fonti di L’Hollywood Reporter pezzi Il critico cinematografico è ambientato negli anni ’70 e ha una donna nel ruolo principale. La rivista specializzata conclude quindi che il film potrebbe essere dedicato alla critica cinematografica Pauline Kael. Kael è considerata uno dei critici cinematografici più influenti del suo tempo.

Ulteriori dettagli sul film, come ad esempio quale studio sta rilasciando il film, devono ancora essere noti.

Anche l’ultimo film di Tarantino è ambientato nel mondo del cinema. C’era una volta a… Hollywood racconta la storia di un attore in pensione (Leonardo DiCaprio) nel 1969, l’anno dei grandi cambiamenti nell’industria cinematografica e dell’omicidio dell’attrice Sharon Tate.

READ  Uomini e Donne, Luca Cenerelli ed Elisabetta Simone avvistati insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *