Le donne di pallavolo perdono contro l’Italia ai Mondiali

I pallavolisti olandesi non si sono fermati durante i Mondiali nel proprio paese contro l’Italia, numero due del mondo. La squadra arancione, con Laura Dijkema di Beilen, ha perso 3-1 in set ad Arnhem.

Di conseguenza, l’Olanda, al decimo posto nella classifica mondiale, ha concluso la fase a gironi al terzo posto. Questo è sufficiente per passare al secondo turno. Anche questa è una fase a gironi. L’Olanda avrà Brasile, Cina, Giappone e Argentina come avversari, ma sono incluse anche le avversarie della fase a gironi precedente. Questi risultati sono inclusi nel gruppo.

L’Olanda inizia già il secondo girone in svantaggio, con questa sconfitta contro l’Italia. In precedenza, anche i Paesi Bassi avevano perso contro il Belgio. Tuttavia, è stato vinto contro Porto Rico. Con una vittoria, l’Olanda inizia sesta al secondo turno. Le prime quattro nazioni del girone si qualificano ai quarti di finale.

Laura Dijkema iniziò sul divano. È stata portata in campo con uno svantaggio di 9-15 nel primo set, insieme a Elles Damrink. Non ha ribaltato il gioco, gli italiani hanno vinto il primo set 25-13.

Dijkema è ripartito in panchina nel secondo set. Ci è voluto molto tempo in quello. Sul 24-22 viene subito colpito il primo set point. La rinascita non è seguita immediatamente. Il terzo set è stato facilmente recuperato, dopo di che l’Orange è stato nuovamente combattivo in quarta compagnia.

READ  Focus sulla magnifica Lancia Flaminia 335 van de Italiaanse presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.