L’FC Eindhoven aumenta le ambizioni di promozione;  De Graafschap non vincerà più

L’FC Eindhoven aumenta le ambizioni di promozione; De Graafschap non vincerà più


venerdì 9 settembre 2022 alle 22:06
Jonathan van Haaster• Ultimo aggiornamento: 23:02

Nella divisione Kitchen Champion, l’FC Eindhoven si è assicurato una vittoria molto convincente sull’MVV Maastricht. Nel Brabante settentrionale è stato non meno di 5-0. Nonostante un gol nel finale del sostituto Danzell Gravenberch, De Graafschap non è riuscito a vincere ancora. In casa è stato 1-1 contro il NAC Breda. I Doetinchemmers sono quindi bloccati a cinque punti in sei partite.

FC Eindhoven – MVV Maastricht 5-0
Lo scorso fine settimana MVV è stata la migliore partita nel derby del Limburgo contro Roda JC, ma non è riuscita a vincere questa partita. La gente di Maastricht a Eindhoven non poteva liberarsi di quel retrogusto amaro, perché la divisione numero due Kitchen Champion era semplicemente troppo forte. Naoufal Bannis ha già segnato due gol prima dell’intervallo e nel secondo tempo Mawouna Amevor, Ozan Kökçü ed Evan Rottier hanno completato il quintetto dei gol per la squadra dell’allenatore Rob Penders.

De Graafschap – NAC Breda 1-1
Entrambe le squadre si sono prefissate l’obiettivo di raggiungere gli spareggi, ma per ora solo la NAC può ancora rivendicarlo. La squadra del Breda ha iniziato la trasferta al De Graafschap come numero sette e ha avuto l’opportunità di migliorare quella posizione al De Vijverberg. Kaj de Rooij fa la prima mossa valutando correttamente un cross dalla sinistra in prima compagnia e piazzandolo nell’angolo in alto, ma il NAC lo cede nell’intervallo. Un’ultima offensiva del Graafschap ha portato all’1-1 per Gravenberch.

Almere City – Telstar 0-1
Telstar ha pensato dopo 23 minuti di gioco di prendere il vantaggio tramite Glynor Plet. L’esperto attaccante va a casa di testa da calcio d’angolo, ma il suo gol viene annullato per fuorigioco. Tuttavia, anche un gol è stato annullato per fuorigioco. Questa volta è stato Jeredy Hilterman ad essere deluso nel vedere la bandiera alzata. Christos Giousis e Jonathan Mulder sono stati in grado di portare in vantaggio Telstar poco prima dell’intervallo se il portiere dell’Almere Nordin Bakker non era presente. Dopo l’intervallo, Telstar è la squadra migliore e quasi passa in vantaggio con Giousis. Tuttavia, il greco colpisce il palo dopo di che anche Koen Blommestijn va vicino per due volte. Tuttavia, l’attaccante ha incontrato Bakker entrambe le volte. David Min è diventato l’eroe di Telstar al 96esimo minuto. Il sostituto tira forte nell’angolo piccolo.

READ  Swiatek non parteciperà alle finali della Billie Jean King Cup: "La situazione non è sicura" | Tennis

ADO L’Aia – Young AZ 2-2
L’ADO Den Haag ha iniziato la stagione in modo molto deludente con quattro sconfitte nelle prime cinque partite. Anche la squadra di coach Dirk Kuijt non ha avuto vita facile contro il Jong AZ. Gli Alkmaarders hanno avuto le migliori occasioni nel primo tempo, ma è stato l’ADO ad aprire le marcature: il colpo di testa di Thomas Verheydt è stato respinto dal portiere di Roma-Jayden Owusu-Oduro, ma Joël Zwarts ha approfittato della ribattuta. Nella ripresa gli ospiti pareggiano con Soulyman Allouch, che lancia magnificamente la palla nell’angolo più lontano: 1-1. ADO doveva continuare con dieci uomini a venti minuti dalla fine, dopo che Jordy Wehrmann è stato mostrato rosso. Il giovane AZ ne approfitta più di dieci minuti dopo con Zico Buurmeester, che sembrava anche regalare tre punti alla sua squadra. Tuttavia, Amar Catic lo ha fermato mettendo sul tabellone il punteggio finale di 2-2 al novantesimo minuto del rimbalzo.

Heracles Almelo – VVV-Venlo 5-3
Il duello tra Heracles Almelo e VVV-Venlo è stata una festa di gol. Grazie ad Anas Ouahim e Nikolai Laursen, i padroni di casa sono passati in vantaggio in mezz’ora, quindi non sembravano esserci problemi per la squadra di Almelo. Tuttavia, gli ospiti sono tornati in campo prima dell’intervallo grazie a Daan Huisman, che ha segnato il suo primo gol nel calcio professionistico. Poco dopo l’intervallo, Nick Venema ha segnato 2-2, dopo che il portiere dell’Heracles Michael Brouwer ha appena passato la palla agli avversari. Heracles, tuttavia, non si è lasciato scoraggiare e ha segnato di nuovo 4-2 con Ouahim e Lucas Schoofs, dopodiché Kees de Boer ha reso ancora una volta la partita emozionante con il gol di collegamento. A dieci minuti dalla fine, Sylian Mokono ha messo fine a ogni incertezza con un bel tiro dalla distanza, grazie al quale Heracles ha recuperato un po’ dalla sconfitta per 4-0 in casa del Jong Ajax all’inizio della settimana.

READ  Trovata l'intesa per Alessandro Florenzi: affare fatto con il Milan

FC Dordrecht – FC Den Bosch 2-1
Aliou Baldé ha portato rapidamente in vantaggio i padroni di casa. Il mercenario del Feyenoord ha segnato dopo due minuti contro. Nel giro di dieci minuti, un’occasione di Asier Córdoba su calcio d’angolo avrebbe dovuto pareggiare la porta, ma il suo colpo di testa è andato a lato. Den Bosch ha giocato un ottimo primo tempo, ma non è riuscito a premiarsi. Il sostituto Joey Konings era vicino a un gran gol al 66′. L’attaccante di Bosschenaren è arrivato con un bel calcio in bicicletta, che non ha sorvolato la porta di Dordrecht. Tuttavia, è stato colpito. Il completamente distaccato Mauro Savastano ha raddoppiato il punteggio su consiglio di Mathis Suray. Samuele Longo avrebbe potuto portare i padroni di casa sul 3-0. Tuttavia, l’italiano non ha sparato proiettili veri. Il gol di collegamento di Teun van Grunsven al 95′ è caduto troppo tardi.

Young FC Utrecht – Helmond Sport 2-0
Derensili Fernandes Sanches ha una punizione al quinto minuto. Tuttavia, l’ala sinistra ha sparato un tiro dritto contro il portiere dell’Helmond Mike Havekotte. La squadra di Utrecht è passata in vantaggio nel recupero nel primo tempo grazie a Yuya Ikeshita. Anche dopo la pausa, la squadra di casa è stata la squadra dominante. Via Dion Versluis, i padroni di casa sfiorano il 2-0, ma il loro tiro si rivela un corner troppo difficile. L’ambizioso Helmond Sport è cambiato spesso nel secondo tempo. Tuttavia, questo non è stato realizzato. La squadra di casa è riuscita a segnare 2-0 nella fase finale grazie ad Albert Lottin, che ha tagliato magnificamente il suo diretto avversario e tirato. I Domstelingen superano il Brabante in classifica.

Roda JC – Young PSV 1-1
Su passaggio di Teun Bijleveld, Lenerd ha tagliato Daneels all’inizio della partita, ma il suo tiro è andato sopra le righe. Pochi istanti dopo, Dylan Vente avrebbe potuto prendere il comando. Tuttavia, l’attaccante ha sparato. Il giovane portiere del PSV Kjell Peersman si è distinto già allungando i tempi al 21′. I Limburgers erano di gran lunga la squadra più dominante, ma i Limburgers non sono riusciti a segnare. Non molto cambiato nel gioco dopo l’intervallo e Anthony Limbombe ci prova con un tiro; Peersman, tuttavia, era pronto. Quello che pensavamo fosse impossibile nel primo tempo, è successo dopo l’intervallo. Jong PSV ha preso un vantaggio di 0-1 con Mohamed Nassoh. Il centrocampista ha tagliato dentro nell’area delle sedici yard e ha colpito con un tiro coperto. Roda è arrivato in Absolute Endgame tramite Sale.

READ  le tre storie del girone di Champions League

TOP Oss – Ajax si riserva 1-1
Christian Rasmussen ha portato l’Ajax in vantaggio. Via Kik Pierie la palla è finita con Kristian Hlynsson, che ha portato la palla a Rasmussen con un bel colpo. Il danese poi chiude a freddo: 0-1. TOP Oss ha avuto un periodo difficile con la squadra di Amsterdam in un primo tempo non così emozionante. Dopo l’intervallo, i Brabants pareggiano con Jearl Margaritha. L’esterno destro ha tagliato bene e ha lasciato senza possibilità il portiere dello Young Ajax Tom de Graaff con il suo tiro nell’angolo lungo. Rasmussen avrebbe potuto riportare la sua squadra in testa pochi istanti dopo. Il suo tiro duro dalla sinistra, tuttavia, è stato ben catturato dal portiere TOP Oss Thijs Jansen. Il giovane Ajax è andato vicino nella fase finale tramite Gabriel Misehouy, che però ha visto fallire il suo tentativo.

No. Equipaggio m o g v +/- Pnt
1 CEP Zwolle 6 5 1 0 13 16
2 FC Eindhoven 6 5 1 0 dieci 16
3 Eracle Almelo 6 4 1 1 8 13
4 Giovani dalla A alla Z 6 4 1 1 6 13
5 VVV Venlo 6 4 0 2 0 12
6 Roda JC Kerkrade 6 3 2 1 4 11
Sette NAC Breda 6 3 2 1 2 11
8 Guglielmo II 6 2 3 1 1 9
9 Il giovane Aiace 6 2 2 2 3 8
dieci MVV Maastricht 6 2 2 2 -3 8
11 TOP Oss 6 2 1 3 1 Sette
12 FC Dordrecht 6 2 1 3 -3 Sette
13 Telstar 6 2 1 3 -5 Sette
14 FC Almere 6 2 0 4 -3 6
15 Il conteggio 6 1 2 3 -5 5
16 Giovane PSV 6 1 2 3 -Sette 5
17 Teen Den Haag 6 1 1 4 -5 4
18 Giovani FC Utrecht 6 1 1 4 -6 4
19 Helmond Sport 6 1 0 5 -4 3
20 FC Den Bosch 6 1 0 5 -Sette 3

Voetbalzone è il media partner ufficiale della Divisione Kitchen Champion

Clicca qui per interviste esclusive, talent scout, posizioni attuali e programma sulla nostra pagina Kitchen Champion Division.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *