“Mi hanno vaccinato, ecco cosa siero” – Libero Quotidiano

Di nuovo, Al Bano Carrisi torna a parlare del vaccino. Qualche giorno fa ha insistito il leone Cellino Sputnik V, il vaccino russo su cui l’Europa sembra non volersi affrettare. Adesso però il cantante parla della sua esperienza personale, insomma della sua vaccinazione.

Al Bano, infatti, ha ricevuto il siero: “Mi sono vaccinato il 29 marzo con la Pfizer perché le indicazioni mediche per me prevedevano questa scelta “, ha spiegato l’artista. Il riferimento è al fatto che il governo e il CTS hanno consigliato il vaccino AstraZeneca solo ad oltre 60 anni, quindi tecnicamente anche ad Al Bano Ma per evitare ogni sorta di polemica, Carrisi, in un’intervista al settimanale Burro, ha voluto immediatamente chiarirlo aveva Pfizer per le indicazioni dei medici. Insomma, nessun “favoritismo” per evitare AstraZeneca, ammesso e non scontato come voleva Al Bano.

E poi Carrisi ha detto la sua polemiche e blocco in Europa che hanno colpito AstraZeneca: “Per quanto riguarda il blocco di AstraZeneca, penso che in un periodo di terza guerra mondiale come questo, le decisioni del governo abbiano un senso logico e debbano essere rispettate”, ha interrotto Carrisi. Infine, una parentesi sulla vita personale con Loredana Lecciso: “Va tutto bene, non mi lamento”, ha detto Al Bano, spegnendo le voci recenti e le voci sugli attriti tra la coppia.

READ  Pupo ed Elia "castigano" Pretelli e Selvaggia Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *