La Nasa rinvia il volo dell’elicottero spaziale – Corriere.it

Il decollo dell’elicottero della NASA su Marte, Ingenuity, il primo aereo dotato di un motore per volare su un altro pianeta, è stata rinviata al più presto al 14 aprile. Lo ha annunciato la NASA. Dopo il suo rilascio sulla superficie di Marte, decollato nelle ultime ore – rispetto all’azienda dei fratelli Wright, pionieri dell’aviazione sulla Terra – era prevista per la notte tra domenica e lunedì (alle 12:30 ora solare locale su Marte). Adesso il cambio di programma. Sulla base dei dati dell’elicottero Ingenuity Mars arrivato venerdì sera, la NASA ha deciso di posticipare il primo volo sperimentale dell’elicottero. 14 aprile al più prestoIl Jet Propulsion Lab della NASA ha riferito sul suo blog.

Le ragioni del rinvio

Dietro il motivo della sospensione c’è un errore registrato durante uno spin test rotori ad alta velocità del piccolo elicottero-drone, ha lasciato la Florida nel luglio 2020 attaccato al ventre del rover Perseverance. Il rover è atterrato nel cratere Jezero del pianeta rosso il 18 febbraio dopo una rischiosa discesa ad alta velocità di sette minuti e attraversando l’atmosfera di Marte. Ingegno, delle dimensioni di un pallone da calcio e dal peso di 1,8 chilogrammi, ha telecamere integrate e un microfono per documentare il volo dal suo punto di vista. Ma per ora, dobbiamo aspettare prima di vederlo finalmente al lavoro.

11 aprile 2021 (modifica l’11 aprile 2021 | 01:09)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  Previsioni del tempo, tendenza alla straziante ondata di freddo nella prima decade di gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *