Mo Salah colpisce la figura di fango del Liverpool dopo aver lasciato Bournemouth, Erling Haaland salva il Manchester City |  calcio straniero

Mo Salah colpisce la figura di fango del Liverpool dopo aver lasciato Bournemouth, Erling Haaland salva il Manchester City | calcio straniero

Con sommarioSei giorni dopo lo spettacolo offerto dal Liverpool contro il Manchester United ad Anfield, la squadra di Jürgen Klopp si è strozzata contro il Bournemouth. Sulla costa meridionale inglese, Virgil van Dijk, Cody Gakpo e compagni hanno perso 1-0. Il Manchester City è rimasto alle spalle della capolista Arsenal grazie a un gol nel finale di Erling Haaland: 0-1.

Il contrasto non potrebbe essere maggiore con solo una settimana fa e l’incontro con il contendente alla retrocessione Bournemouth all’inizio di questa stagione. In casa, il Liverpool ha mostrato ai rivali del Manchester United ogni angolo del campo (7-0) e tutto è andato davvero bene. Ciò valeva anche per l’incontro di fine agosto, quando il Liverpool vinse il Bournemouth 9-0, il miglior risultato di quest’anno in Premier League.

Sabato pomeriggio è stato tutto il contrario. Non è stato facile neanche per il circolo errante. Nella fase iniziale, Van Dijk pensava di segnare, ma la sua scommessa è stata tolta dalla linea. Gakpo ha effettivamente segnato, ma il suo gol è stato annullato per fuorigioco. Tutto ciò che funziona ad Anfield spesso fallisce in altri campi. In ogni caso: hai questa idea al Liverpool in questa stagione.

Mo Salah è deluso dal suo rigore sbagliato che il Liverpool avrebbe dovuto mettere da parte Bournemouth.
Mo Salah è deluso dal suo rigore sbagliato che il Liverpool avrebbe dovuto mettere da parte Bournemouth. © Immagini d’azione tramite Reuters

Al contrario, il primo attacco è stato un colpo diretto. Dopo un’ottima azione di Dango Ouattara, a Philip Billing non resta che entrare in palla: 1-0. Il Liverpool potrebbe, come spesso in questa stagione fuori casa, cacciare.

Rigore sbagliato Salah

A venti minuti dalla fine, Mo Salah ha avuto la possibilità di pareggiare, ma l’attaccante fuoriclasse ha tirato a lato il suo rigore. Lui stesso non riusciva a credere a quello che era appena successo. Un grave fallimento che ha segnato la situazione del Liverpool questo sabato pomeriggio. Nonostante l’offensiva finale, con una chance per Gakpo, gli ospiti non sono riusciti a salvare almeno un punto.

Ad esempio, il Liverpool ha perso una partita di campionato per la prima volta dal 4 febbraio ed è stato danneggiato nella caccia alla Champions League la prossima stagione perché con una vittoria la squadra di Klopp era il nuovo numero quattro della Premier League. Ora il distacco con il Tottenham Hotspur è rimasto di tre punti, questa squadra giocherà nel corso della giornata.

READ  Ceferin pensa ai soldi della Super League e cancella l'anniversario dell'Heysel: che tristezza!

Virgil van Dijk è deluso dalla decisione dell'arbitro.
Virgil van Dijk è deluso dalla decisione dell’arbitro. © REUTERS

Il ritorno agli ottavi di finale di Champions League arriva mercoledì quando il Real Madrid difende il vantaggio per 5-2 sull’Inghilterra. L’eliminazione minaccia sulla scena europea per la superpotenza malata. Ad ogni modo, le probabilità di avanzare al Billion Dollar Ball non aumenteranno dopo una brutta prova generale.

Fuga dal Manchester City

Il Manchester City è sfuggito a una costosa perdita di punti nella lotta per il titolo con l’Arsenal battendo il Crystal Palace in finale. Erling Haaland ha perso una grande occasione nel primo tempo. Il capocannoniere della Norvegia manda alto il pallone dopo un buon lavoro preparatorio del difensore Nathan Aké. Dopo la pausa, anche il Crystal Palace ha resistito a lungo. Ad esempio, il portiere Vicente Guaita ha parato su punizione di Phil Foden.

Una vittoria sembrava improbabile, fino a quando il Manchester City non ha ricevuto un rigore al 78 ‘per un fallo sul capitano Ilkay Gündogan. Il capocannoniere Erling Haaland ne ha approfittato e ora ha segnato 34 gol per il Manchester City in 35 partite in tutte le competizioni. Nathan Aké ha giocato tutti i novanta minuti per la squadra di Pep Guardiola.

Con una partita in più giocata, il Manchester City è a due punti dalla capolista Arsenal, che domenica affronterà il Fulham.



Il Chelsea registra la terza vittoria consecutiva

Il Chelsea ha ancora spruzzato parecchie giocate quest’inverno, ma certamente nessun punto nelle settimane successive. Ma la squadra di Graham Potter sembra averlo capito adesso. Dopo una vittoria contro il Leeds United, il Borussia Dortmund ha perso martedì in Champions League. E i Blues vincono anche contro il Leicester City: 1-3.

READ  "Questo è ciò che mi rende più nervoso"

Il Chelsea, dove Hakim Ziyech e Noni Madueke sono rimasti in panchina, è passato in vantaggio dopo undici minuti con Ben Chilwell. Patson Daka ha pareggiato al 39 ‘dopo che un gol di João Felix è stato annullato per fuorigioco. Kai Havertz ha riportato il London in vantaggio nel primo tempo di recupero e la partita è stata decisa da Mateo Kovacic poco prima della fine. Il Chelsea ha dunque preso tre punti contro il Leicester City, anche se il divario con i posti in Champions League è ancora enorme.

Kai Havertz e Mateo Kovacic sono stati importanti per il Chelsea contro il Leicester City.
Kai Havertz e Mateo Kovacic sono stati importanti per il Chelsea contro il Leicester City. ©AP

Scontro tra olandesi indecisi

Lo scontro tra Leeds United e Brighton si è concluso con un pareggio. Il campione del mondo Alexis MacAllister ha segnato lo 0-1 per la squadra della costa meridionale inglese dopo mezz’ora, dopo di che Patrick Bamford ha realizzato il pareggio. Jack Harrison ha riparato il suo errore (un autogol per 1-2) dopo l’intervallo e ha segnato per terminare la partita 2-2. Al Leeds United, Crysencio Summerville ha iniziato e Pascal Struijk è rimasto in panchina. Joel Veltman ha giocato l’intera partita per il Brighton.

Il Tottenham ha vinto, anche se contro il Nottingham Forest senza Arnaut Danjuma, rimasto in panchina per tutti i novanta minuti. Harry Kane (due volte) e Heung-Min Son hanno segnato per la squadra londinese. A nome degli ospiti, Joe Worrall ne ha realizzato uno e Andre Ayew ha sbagliato un rigore nei minuti di recupero. L’Everton ha anche registrato una vittoria per 1-0 sul Brentford, grazie a un gol al primo minuto di Dwight McNeil. Per I caramelli è importante nella lotta alla retrocessione.


I numeri della Premier League
Trovate tutti i video sulla Premier League, tutti i risultati, il programma, la posizione della migliore competizione inglese e tutte le statistiche (capocannoniere, cartellini gialli e rossi e assist) in fondo a questo articolo. Dai un’occhiata al nostro Match Center qui!

Risultati e calendario della Premier League


Classifica Premier League


Statistiche della Premier League


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *