Morte dell’ultimo re greco Costantino II (82)

Morte dell’ultimo re greco Costantino II (82)

PAPÀ

Notizie ONS

L’ultimo re di Grecia, Costantino II, morì all’età di 82 anni. Lo ha annunciato la televisione greca.

La Grecia divenne una repubblica nel 1974. Costantino II salì al trono nel 1964 e ebbe un regno relativamente breve: fu esiliato nel 1967 dopo un colpo di stato da parte di ufficiali dell’esercito conservatore. Un contro-colpo di stato fallito. Ufficialmente fu re fino al 1973, ma alla famiglia reale non fu più permesso di mettere piede sul suolo greco.

Costantino II trascorse poi molto tempo in Italia e in Inghilterra. Aveva buoni rapporti con la famiglia reale britannica ed era il padrino del principe ereditario William. Constantijn II era anche il padrino del principe olandese Constantijn.

L’ex re trascorse di nuovo gli ultimi anni in Grecia. “Non mi interessa se sono il capo di stato o il re del paese o solo un semplice cittadino. Stare con i greci e stare nel mio paese significa di più”, ha detto prima di tornare definitivamente.

Problemi di salute

Costantino II era alle prese da tempo con gravi problemi di salute e di recente è stato ricoverato in un ospedale di Atene per problemi respiratori. Sua moglie, la principessa Anna Maria di Danimarca, ei suoi cinque figli sono sempre stati con lui, secondo i media greci.

READ  Adeguamento, disco verde per la soglia di subappalto per le grandi opere innalzata al 50%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *