MotoGP: ecco la Yamaha Petronas di Valentino Rossi per il 2021

Svelata la M1 di Pesaro e Franco Morbidelli: “L’obiettivo è migliorare il già ottimo 2020”. La squadra principale di Razali: “Stiamo lottando per vincere”

Svelata la M1 di Valentino Rossi e Franco Morbidelli per la nuova stagione MotoGP. La versione M1 2021 del team Petronas, che quest’anno ospita il 9 volte 42enne campione del mondo in coppia con il suo studente 26enne alla VR46 Riders Academy, è stata presentata nella sua livrea verde-nera, la colori Gigante malese.

molti successi

Presentazione del team director Razlan Razali che, dopo aver ringraziato Fim e Dorma, per il supporto in questo periodo reso difficile dalla pandemia, e agli sponsor, ha poi sottolineato i successi dello scorso anno, coronati da uno spettacolare 2 ° posto, entrambi nel campionato piloti, con Morbidelli a soli 13 punti dal campione Suzuki Joan Mir, e nella classifica a squadre, dietro Suzuki con un imperativo, valido per le tre classi in cui è presente la squadra: “Lotta per vincere”.

Questo è Rossi

Per Valentino Rossi è un cambio di costume e di squadra, da quello ufficiale di Iwata, – partito dopo 15 stagioni, di cui le ultime 8 di fila – alla Malay Petronas, ma non al marchio: “Sono orgoglioso di farlo parte del team Petronas., è una nuova sfida per me in una squadra molto giovane, ma negli ultimi due anni è già stata molto competitiva. È bello vedere la mia nuova moto e mi piacciono molto la livrea, il costume ed i colori del casco – dice Rossi – l’obiettivo per il 2021 è essere competitivi, lottare per il podio, vincere gare e lottare per un buon posto nel mondiale a fine stagione.Siamo tutti molto concentrati sul fare il nostro meglio: al mio fianco avrò Franco, con il quale ci conosciamo bene, credo che siamo una coppia molto interessante.Vedo la squadra molto motivata e farò del mio meglio per raggiungere insieme il miglior risultato possibile alla fine della stagione. ”

READ  Sanremo, niente più restrizioni fino al 5 marzo (nel pieno del Festival). Vicinissimo anche a Ventimiglia

Morbidelli

Per Franco Morbidelli, al suo terzo anno nel team Petronas dopo il 2 ° posto dello scorso anno, c’è soprattutto l’orgoglio di un sentimento di appartenenza: “È bello poter restare con questa squadra anche il prossimo anno. Terzo anno, ci sono molte cose che mi piacciono. di Petronas: Qui c’è un’atmosfera molto professionale e molto impegno tecnico, ma quello che apprezzo di più è la qualità delle persone che ci lavorano. Spero e spero che sia una grande stagione per Valentino Rossi e per me: abbiamo un forte legame da tanti anni e impareremo molto l’uno dall’altro – dice Franco Morbidelli – Il mio obiettivo per il 2021 è quello di migliorare come una persona, pilota e atleta: so che è difficile e difficile perché l’anno scorso siamo stati abbastanza veloci e abbiamo ottenuto ottimi risultati. Dovremo però cercare di migliorare a partire dal 2020: il mio obiettivo è cercare di essere migliori anno dopo anno “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *