Musk annuncia licenziamenti di massa su Twitter in un’e-mail allo staff |  Tecnologia

Musk annuncia licenziamenti di massa su Twitter in un’e-mail allo staff | Tecnologia

In un’e-mail allo staff di Twitter, giovedì il nuovo proprietario Elon Musk ha annunciato che ci sarebbero stati licenziamenti di massa. L’e-mail è nelle mani di Il Washington Post. Indica che venerdì sarà annunciato chi perderà il lavoro.

Fonti in precedenza hanno detto all’agenzia di stampa Bloomberg che Musk vuole licenziare circa 3.700 dei suoi 7.500 dipendenti ora che possiede il servizio di corriere.

Team, nel tentativo di portare Twitter sulla strada giusta, ci stiamo imbarcando nel difficile processo di ridimensionamento della nostra forza lavoro globale. Il Washington Post leggi l’e-mail. Ciò è necessario “per garantire il successo futuro dell’azienda”, afferma l’e-mail.

Fonti hanno detto all’agenzia di stampa giovedì Reuters A Musk è stato detto dai consulenti che la società ha bisogno di implementare risparmi sui costi da $ 1 milione a $ 3 milioni al giorno.

Secondo Il New York Times Musk non è solo sotto pressione per tagliare i costi dell’azienda che ha acquisito la scorsa settimana, ma anche per aumentare le entrate. Sono in corso piani per addebitare agli utenti i messaggi privati ​​e la visualizzazione di determinati video, scrive il quotidiano americano.

La persona più ricca del mondo, che gestisce anche altre quattro società tra cui la casa automobilistica Tesla, in precedenza aveva licenziato l’intero consiglio di amministrazione di Twitter per diventare l’amministratore delegato ad interim dell’azienda.

READ  L'abolizione dell'IVA sugli ortofrutticoli si rivela difficile e inefficace | Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *