Negli Stati Uniti, il vento trasporta il fumo. Harris torna in California

Il fumo degli incendi che hanno devastato l’Occidente ha spazzato gli Stati Uniti, raggiungendo la costa orientale e raggiungendo i cieli di New York. Secondo la stazione meteorologica di Ny Meteo, il fumo è visibile nel cielo della Grande Mela ad un’altezza compresa tra i 4500 ei 6000 metri. Il fumo trasportato dalla corrente dei venti può essere osservato sul satellite del Centro Meteorologico Nazionale: dovrebbe essere dissipato entro oggi, senza arrecare problemi alla qualità dell’aria come è avvenuto sulla costa Dov’è.

Kamala harris, candidato alla vicepresidenza del Democratic ticket con Joe Biden, torna nella sua California devastata dal fuoco il giorno dopo la visita di Donald Trump. In piedi di fronte a una scuola elementare in fiamme nella zona di Fresno, Harris osserva: “Questi camini mi ricordano le lapidi”.

Al suo fianco il governatore della California, il democratico Gavin Newsom che gli mostra le ceneri nei luoghi dove avrebbero dovuto giocare i bambini. Harris è stata informata della situazione quando ha visitato la Pine Ridge School di Auberry.

“Sfortunatamente, gli incendi e le devastazioni erano prevedibili”, ha detto Harris, attaccando il presidente Trump che nega l’impatto del cambiamento climatico. Questa è la prima visita di Harris in California che ha rappresentato al Senato dalla sua nomina a vicepresidente.

READ  L'incredibile nel cielo di Los Angeles: due aerei "colpiscono" un ragazzo con il jetpack - La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *