Nel mondo oltre un miliardo di obesi, è unepidemia – Sanità – Agenzia ANSA

Nel mondo oltre un miliardo di obesi, è unepidemia – Sanità – Agenzia ANSA

Oltre un miliardo di persone nel mondo soffrono di obesità, secondo una ricerca pubblicata su The Lancet. I dati mostrano che sono 159 milioni i bambini e gli adolescenti obesi e 879 milioni gli adulti. Il direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha sottolineato l’importanza della prevenzione e gestione dell’obesità.

In Italia, l’obesità infantile è al quarto posto in Europa, con rischi di diabete. Obesità e diabete sono strettamente correlate, tanto che sono definiti con il termine ‘diabesità’. I dati indicano un aumento significativo dei casi di obesità tra bambini e adolescenti dal 1990 al 2022, mentre la popolazione sottopeso è diminuita nello stesso periodo.

Per affrontare questa epidemia di obesità, è necessario un impegno congiunto da parte di governi, comunità e settore privato. Secondo gli esperti, è fondamentale promuovere uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata e l’attività fisica regolare.

In Italia, diverse iniziative sono già state messe in atto per contrastare l’obesità, come programmi educativi nelle scuole e campagne di sensibilizzazione sulle abitudini alimentari. Tuttavia, c’è ancora molto da fare per invertire questa tendenza in aumento e proteggere la salute delle future generazioni.

READ  Polmoniti sospette e picco di malattie, conferme dalla Cina: Ospedali sotto pressione - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *