Non è il momento di lodare te stesso. Questa squadra ha un’anima

Ettore Messina commenta la grande vittoria dell’Olimpia Milano sul Bayern Monaco in EuroLeague: “Congratulazioni ai giocatori. Siamo stati particolarmente concentrati e coerenti. Continuiamo a lavorare in questo modo ““.

Quindi un passaggio insolito. Il Messina si scusa con il responsabile della comunicazione Limardi: “Mi dispiace, ho iniziato perché sono stanco”, poi risponde punto all’addetto stampa del Bayern Monaco. Per poi spiegare tutto alla stampa: “Giochiamo con loro, vinciamo, e devo leggere sui giornali che si vince di culo. Oggi è stato un ko tecnico, devo anche sentire che non devo tenere una conferenza stampa, anche se ho aspettato 20 ‘? Ho chiuso l’incidente, che è una stronzata. “

Uno dei migliori test difensivi della tua squadra? “Non lo so, ma questo è il momento in cui meno parliamo e meglio è. Voglio archiviare questo gioco il prima possibile. Se ti lavi da solo rischi di perdere per 20. E martedì arriva l’Olympiacos, che ci ha già battuti ”.

Assenze e una squadra sempre più compatta: “Una delle componenti del numero degli infortunati è che chi gioca resta in campo, perché in panchina non c’è cambio. A volte funziona, a volte no, perché potrebbero esserci alcuni problemi di errore. Non ci sono stati errori stupidi oggi.

“Questo è il momento in cui meno parliamo, meno ci entriamo, e poi lo portiamo in quel posto. Questa squadra ha un’anima. Pop ha detto “umile nella vittoria”. Se ti lodi, rischi di fare lo shampoo. Pensiamo alla prossima partita ”.

READ  Nba All Star Game 2021, Harden: 'Costretto a venire ad Atlanta'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *