Nunez e Haaland: i nuovi bomber che infiammeranno la Premier League


Siamo ormai nel vivo delle compravendite di calciomercato 2022 e tutti gli appassionati di calcio stanno seguendo con grande interesse gli sviluppi e le sostituzioni previste per il periodo estivo. Se per molti grandi club le cose sono ancora da definire, dopo il clamoroso rinnovo di Kylian Mbappè al Paris Saint Germain,  il Liverpool di Jurgen Klopp e il Manchester City di Josep Guardiola hanno concluso due acquisti di grande spessore.

Il norvegese Erling Haaland, classe 2000, ha accettato un contratto multi milionario con il Manchester City lasciando il Borussia Dortmund a cui, nell’ultima stagione, ha regalato ben 86 gol. Un affare straordinario, quello di Pep Guardiola che ha saputo presto far dimenticare il fallito tentativo di acquisto di Harry Kane, nella scorsa estate, di cui si è discusso a lungo all’interno del nuovo blog sullo sport. Il trasferimento nel club inglese avverrà il 1 luglio 2022 e i tifosi citizens non sono nella pelle per assistere all’esordio di questo giovane cannoniere.

Dal suo canto, il Liverpool di Klopp ha siglato un contratto da 100 milioni per ottenere tra le proprie fila l’uruguaiano Darwin Núñez, ex attaccante del Benfica. Il giovane attaccante, nella stagione 2021-2022 ha segnato 34 reti in 41 match ed è stato decisivo il suo ruolo per permettere al Benfica di accedere ai quarti di finale. Sia Erling Haaland che Darwin Núñez rappresentano i due calciatori più promettenti e quotati della stagione calcistica che sta per avviarsi e, inutile dirlo, i due sono stati contesi a lungo tra i più importanti club a livello mondiale.
Approdati, infine, entrambi in due team inglesi possiamo star certi di una cosa: la Premier League di quest’anno sarà imperdibile, ricchissima di emozioni e di momenti che ci lasceranno senza dubbio con il fiato sospeso.

READ  Effetto Michelle Obama sulle elezioni americane?

Cosa aspettarci da questi due campioni?

Secondo i commenti dell’ex calciatore Paolo di Canio: “Haaland è un gigante, devasta gli avversari […] allo stesso modo Núñez è il prototipo del giocatore moderno”. Entrambi i cannonieri hanno una grande voglia di rispettare tutte le aspettative che gli allenatori e i tifosi stanno riponendo in loro, e siamo abbastanza sicuri che si adatteranno abbastanza bene e molto velocemente all’interno dei nuovi team. Bisognerà capire come i due rispettivi allenatori sceglieranno di servirsi di questi due letali campioni e sarà fondamentale capire quale sarà il gioco di squadra i cui verranno integrati.

Cosa aspettarci dal prossimo match?

Il giorno 30 luglio 2022 si disputerà il primo incontro tra il Liverpool e il Manchester City, in casa dei Reds. Questo match, valido per il campionato inglese Community Shield, probabilmente vedrà in campo per la prima volta i due centravanti. Da questa sfida potremmo comprendere molto; al momento, infatti, non possiamo valutare quale sarà l’impatto che subiranno i due giocatori quando verranno inseriti nelle fila dei nuovi club né possiamo prevedere quale sarà la strategia che Klopp e Guardiola adotteranno per conquistare la vittoria. Siamo piuttosto convinti, tuttavia, che sarà un incontro da non perdere e che regalerà grandi emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *