OpenAI non sta rispondendo alla domanda più importante su Sora – Hamelin Prog

OpenAI non sta rispondendo alla domanda più importante su Sora – Hamelin Prog

Il sistema text-to-video di OpenAI, noto come Sora, ha superato le aspettative come ChatGPT, poiché è in grado di generare filmati di alta qualità in pochi secondi. Nonostante ciò, al momento non sono ancora disponibili molti campioni di Sora pubblicati da OpenAI e non si sa molto sull’origine dei dati utilizzati per addestrare il modello.

OpenAI non ha fornito informazioni dettagliate sull’origine dei dati utilizzati per addestrare Sora, ma è noto che i modelli di intelligenza artificiale come Sora vengono addestrati analizzando una vasta gamma di informazioni. Tuttavia, l’azienda ha una posizione cauta riguardo all’uso etico dei sistemi di IA generativa come Sora e sta aspettando di avere un dialogo con legislatori e artisti prima di rendere pubblico il sistema.

È difficile distinguere un video creato con Sora da uno reale, il che solleva preoccupazioni riguardo all’abuso dell’IA nelle elezioni del 2024. Per affrontare questo problema, OpenAI intende apporre il watermark della Coalition for Content Provenance and Authenticity sui contenuti generati con Sora, dimostrando il loro impegno a combattere la disinformazione e garantire la trasparenza nell’uso della tecnologia.

READ  L’astrofisico di Talana: «Einstein Telescope, si può» - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *