Orrore in Cina, guardiano dello zoo di Shanghai mutilato da orsi bruni davanti ai turisti

Un guardiano dello zoo in Cina è stato mangiato da orsi bruni davanti agli occhi terrorizzati di un gruppo di turisti, che hanno assistito inconsapevolmente alla scena. È successo sabato pomeriggio allo Shanghai Animal Park. La notizia è apparsa sui social, con un video che registra quanto accaduto ma la cui autenticità non può essere verificata. La clip, ripresa da un veicolo, dura circa 56 secondi: si vedono otto orsi, in uno stagno in lontananza, che si scagliano contro qualcosa senza riuscire a capire esattamente cosa sia.

Lo stabilimento ha confermato la morte di uno degli operai che si stava “esibendo” nell’area del parco dove gli animali selvatici possono girovagare per farsi ammirare dai turisti che viaggiano su appositi bus. Lo Shanghai Wild Animal Park è un’enorme struttura che ospita più di 100.000 animali appartenenti a più di 200 specie: in una zona i visitatori si muovono a piedi, in un’altra i turisti apprezzano gli animali che vagano indisturbati, seduti salire sugli autobus.

Shanghai, guardiano dello zoo fatto a pezzi da un gruppo di orsi bruni davanti ai turisti

Il video è diventato rapidamente virale e ha acceso il dibattito sull’esistenza degli zoo. Alcuni dicono che gli orsi si siano comportati come qualsiasi altro animale selvatico. Molti hanno proposto che l’unica soluzione per evitare simili incidenti sia “chiudere gli zoo e lasciare che gli animali vivano liberamente”. Altri hanno condannato la mancanza di misure di sicurezza allo Shanghai Wild Animal Park e hanno espresso le loro condoglianze ai turisti che hanno assistito all’incidente. È raro che i lavoratori dello zoo in Cina vengano mutilati a morte dagli animali, ma gli attacchi non sono del tutto rari, sebbene nella maggior parte dei casi questi incidenti siano probabilmente causati dai visitatori stessi.

READ  La terza ondata è iniziata in Corea del Sud

Nel 2017, un uomo è stato morso da un orso in un parco zoologico in Cina dopo aver ignorato gli avvertimenti del parco e abbassato il finestrino per dare da mangiare all’orso mentre era un pulitore di circo di 28 anni a Mosca nei giorni scorsi. . Appassionato di animali e un domatore in erba, ha preso segretamente le chiavi di una gabbia in modo da poter entrare in contatto con un orso, che sperava di poter domare un giorno, ed è stato mutilato per aver indossato una maschera en non è stato riconosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *