Palermo-Bari 0-0, punto prezioso al ‘Barbera’. Espulso Terranova, rivivi la diretta

Un Bari in 10 per più di 50 minuti riesce a uscire indenne dal “Renzo Barbera” di Palermo. Prestazione di alto livello in termini di organizzazione e stabilità mentale degli uomini di Mignani, che chiude il girone d’andata a +7 dalla prima inseguitrice (Monopoli). L’ultima partita prima delle vacanze di Natale è in programma mercoledì sera contro il Potenza a San Nicola.

95′ – Triplo fischio finale

94′ – Il Bari prova a respirare allontanando il pallone dalla propria trequarti

92′ – Volley Floriano: palla a lato

91′ – Bel discorso di Gigliotti al termine di Brunori

90′ – Cinque minuti di recupero

89′ – Bari vicino al vantaggio clamoroso. Pucino recupera palla, scambia con Antenucci e va al centro: palla perfetta per Celiento, che comunque manda alto dal centro del campo

88′ – Bello scambio Cheddira-Scavone, il cui tiro viene messo in angolo da Pellagotti

87′ – Cambio Palermo: Corona sostituisce De Rose

85′ – Sempre Frattali attento alla conclusione dell’esterno Dall’Oglio

84′ – Occasione Palermo. Cross di Floriano, lontano da Celiento, destro al volo di Brunori dal limite: Tuffo Frattali salva il suo

82′ – Antenucci prova l’eurogol: palla altissima

81′ – Nuovo colpo di testa di Brunori, bloccato in tuffo da Frattali

79′ – Floriano cade in area dopo il contatto con Cheddira ma l’arbitro lo ammonisce per simulazione

79′ – Grande azione del Palermo. Accardi va al centro e di testa a Brunori, deviazione provvidenziale in angolo di Celiento

78′ – Triplo cambio del Bari: dentro Bianco, Cheddira e Scavone, fuori Botta, Mallamo e D’Errico

77′ – Mazzotta vince Floriano e prende il giallo

75′ – Floriano prende palla sulla destra, si infila da tre uomini e calcia da sinistra: palla di poco alta

72′ – Adesso il Bari fatica a partire, senza mostrare particolari segnali di rilassamento

69′ – Palermo con trazione offensiva: dentro Floriano e Fella, esclusi Soleri e Silipo

68′ – Ammonito Fractals per proteste dopo un fallo non fischiato in favore dei galli (contro D’Errico-Buttaro)

READ  Benevento, Vigorito: "Sono preoccupato per l'atteggiamento della Lazio verso il Torino"

66′ – Altra azione personale del Palermo, stavolta protagonista è Soleri ma arriva la grande chiusura di Botta

64′ – Cambio deciso da Filippi: fuori Perrotta, dentro Accardi

63′ – Il Palermo è pericolosissimo con Brunori ma Pucino salva tutto con un intervento decisivo in scivolata

62′ – Mazzotta cresce, conquistando un corner. Celiento prova sviluppi ma sbaglia

61′ – Ammonito Dall’Oglio per fallo su Pucino

60′ – Sul rigore vinto da Mazzotta, Botta cerca la sorpresa per Antenucci, impossibilitato a controllare il pallone

59′ – Frattali intercetta comodamente un cross di Silipo dalla sinistra

56′ – Palermo in procinto di segnare su punizione. L’insidioso finale sinistro di Silipo a due passi dai post di Fractals

55′ – Silipo fa tunnel a Botta e viene atterrato da Mallamo. Punizione da 25 metri per i rosanero

53′ – Ritmo più contenuto in questa fase

50′ – Bella partenza di Botta, che si becca una punizione in fase di rilancio

48′ – Bari ad un passo dal vantaggio. D’Errico semina panico sulla sinistra e mette un cioccolatino per Mallamo, che non riesce a deviare la rete di qualche passo

47′ – Rosanero subito pericoloso. Soleri lavora bene il pallone in area e serve il rush di Dall’Oglio: tiro di prima intenzione del centrocampista respinto da Frattali

46′ – Cambio Palermo: Odjer sostituisce Crivello

46′ – Inizia il secondo tempo

Un’ottima prima frazione parte dal Bari, più volte vicino al vantaggio (opportunità per Antenucci, Botta e D’Errico), viene rovinato dall’episodio finale dell’espulsione di Terranova. Serviranno altri 45 minuti di carattere e un grande peso competitivo per non farsi travolgere dall’inferiorità numerica.

48′ – Finito il primo tempo

47′ – Altra grande occasione potenziale per i rosanero ma fortunatamente Brunori sbaglia lo stop e permette l’uscita bassa di Frattali. L’esterno ha poi scavalcato il portiere, mettendo al sicuro il giallo

46′ – Brunori ci prova da lontano: palla alta

45′ – Mignani si copre: Gigliotti per Paponi. Ci saranno tre minuti di recupero

READ  Europa League: Manchester United-Milan 1-1, Kjaer risponde a Diallo | notizia

44′ – Punizione di Dall’Oglio e tuffo provvidenziale di Frattali

43′ – Grandi proteste del difensore del Bari, che non esce dal campo

41′ – Espulso Terranova. Doppio errore di Celiento, prima il lancio poi la copertura su Soleri, che parte e Terranova lo fa scivolare a terra. Chiara occasione da gol rosso per il centrale

40′ – Bari ancora avanti, Antenucci al volo

39′ – Mischia in area, con Celiento vicino alla zampata vincente ma l’arbitro ferma tutto per presunto fuorigioco

38′ – Dall’Oglio colpisce Mallamo di spalla irregolare. Punizione per i galli, su palla Botta

37′ – Brunori fermo in netta posizione di fuorigioco

33′ – Antenucci ad un passo dalla porta. Botta salta due avversari e lancia il compagno, che da sinistra si centra e colpisce con il destro: dritto che colpisce il palo della porta di Pelagotti

32′ – Ottimo lavoro di Paponi, ritorno in porta, vincente di un fallo prezioso

29′ – Azione insistente del Bari. D’Errico in rete ma i difensori del Palermo bloccano

25′ – Punizione meritata da D’Errico e calciata da Botta. Sugli sviluppi si chiama fallo contro Dall’Oglio, che resta a terra

23′ – Brutta palla persa dal Palermo, Botta ne approfitta ma calcia a lato. Il fantasista si lamenta per un colpo subito da Marconi

22′ – Silipo allunga Maita e prende il giallo

21′ – Galletti vicino al vantaggio. Botta opera un ottimo pallone sulla destra e serve Antenucci, che allunga per D’Errico, il cui destro viene deviato da Pelagotti. questo sarà l’angolo

20′ – Bari cattivo in uscita, palla brutta di Pucino a Maita, che si fa anticipare. Il Palermo, però, non approfitta del momento di fallimento biancorosso

19′ – Crivello approfitta di un errore di Pucino e serve Silipo, che da buona posizione spiana il pallone

16′ – Ritmi alti e bella partita al ‘Barbera’

14′ – Su corner Maita vede solo Pucino al limite dell’area, che calcia per primo e trova la smanacciata di Pelagotti

READ  "Eriksen non giocherà mai più in Italia": ha annunciato il cardiologo

13′ – Botta di Maita dalla distanza deviata in corner

12′ – Devastante azione personale di D’Errico, che salta 3 avversari come birilli, poi chiude poco dopo essere entrato in zona

10′- Che occasione sprecata Paponi. Scarsa lettura di Marconi su un tiro da dietro che libera l’attaccante solo in area di rigore. La conclusione frettolosa viene intercettata in due tempi da Pelagotti

9′ – Carica dura di Soleri su Fractals

6′ – Buco nella difesa del Bari dopo una punizione dalla destra, per fortuna Soleri non è stato lesto a mettere in porta. C’è stato però un fuorigioco

5′ – Sugli sviluppi del tiro della bandiera Frattali blocca un tiro dalla distanza

4′ – Dopo il tiro Brunori colpisce Celiento, che resta a terra. Gli operatori sanitari entrano in campo

3′ – Risponde il Palermo. Percussione di Brunori secco salta Terranova e calcia in rete da distanza ravvicinata, prevedendo la chiusura di Maita in angolo

2′ – Primo squillo dei galli. Cross di Mazzotta e testa di Antenucci: muro di Pelagotti

1′ – Inizia il match, possesso palla a Bari

Ciao da Gianmaria de Candia e benvenuto nella diretta di Palermo-Bari, gara valida per la 19° giornata del Girone C 2021/2022. Nell’ultimo turno del girone d’andata si affrontano i primi due della classe, separati però da 8 punti in classifica. I galli stanno vivendo un ottimo momento a differenza degli avversari, reduce da due ko nelle ultime 3, compreso quello del derby di Catania di cuore.

Formazione ufficiali:

Palermo (3-4-1-2): Pelagotti; Lancini, Marconi, Perrotta; Buttaro, De Rose, Dall’Oglio, Crivello; Silipo; Soleri, Brunori. Tutti. Filippi

Panchina: Massolo, Accardi, Peretti, Mauthe, Odjer, Floriano, Fella, Corona

Bari (4-3-1-2): frattali; Pucino, Celiento, Terranova, Mazzotta; Mallamo, Maita, D’Errico; botta; Antenucci, Paponi. Mandrie Mignani

Panchina: Polverino, Gigliotti, Bianco, Simeri, Cheddira, Citro, De Risio, Lollo, Di Gennaro, Belli, Scavone, Ricci

Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto

Assistenti: Cosimo Cataldo di Bergamo e Massimo Salvalaglio di Legnano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *