Penny Mordaunt diventa il successore del primo ministro britannico Truss

  • Nel Regno Unito, la politica conservatrice Penny Mordaunt è stata la prima a farsi avanti nella battaglia per la successione di Liz Truss a Primo Ministro.
  • Anche in Italia si va verso la formazione di un nuovo governo; Giorgia Meloni, del partito di estrema destra Fratelli d’Italia, è stata chiamata a diventare il nuovo presidente del Consiglio.
  • Meloni è stato il grande vincitore delle elezioni legislative italiane di settembre.
  • Leggi anche: Senza Brexit, il commercio tra l’UE e il Regno Unito aumenterebbe del 20%:

Nel Regno Unito, la parlamentare conservatrice Penny Mordaunt è la prima a candidarsi alle elezioni per succedere al primo ministro britannico Liz Truss. Ha anche cercato di diventare la leader del partito dei conservatori al potere dopo che Boris Johnson si è dimesso a luglio, ma poi è arrivata terza, dietro a Truss e Rishi Sunak.

Mordaunt dice di sentirsi sostenuto dai colleghi che vogliono anche un “nuovo inizio”. Vuole guidare per “unificare il Paese” e vincere le prossime elezioni nazionali. Per arrivare alle elezioni della leadership lunedì prossimo, deve avere almeno 100 membri del partito dietro di sé. A luglio aveva alle spalle 105 deputati.

Almeno 16 parlamentari conservatori hanno ora espresso sostegno alla sua candidatura, secondo Sky News. Rishi Sunak e Boris Johnson potrebbero già contare su molti altri membri del partito, rispettivamente 63 e 36. Non hanno ancora confermato la loro volontà di diventare primo ministro, ma hanno tempo fino a lunedì per candidarsi alle elezioni.

Sotto il breve premier di Truss, Mordaunt era il leader del Partito conservatore alla Camera dei Comuni. In precedenza, ha ricoperto diversi incarichi di Ministro e Vice Ministro.

READ  Il numero fortunato di Berg? † Halsterse-zuidwestkrant – Notizie da Halsteren e dall'angolo sud-ovest

Giorgia Meloni invitata a formare il governo in Italia

Un cambio di governo è all’ordine del giorno anche in Italia, ma in questo caso è il risultato di nuove elezioni.

Il presidente italiano Sergio Mattarella ha chiesto a Giorgia Meloni, 45 anni, di formare un governo. Diventerà la prima donna primo ministro del Paese.

La politica conservatrice e nazionalista ha vinto a settembre un’importante elezione con il suo ex piccolo partito Fratelli d’Italia. Con il 26%, ha anche ricevuto molti più voti dei due alleati di Meloni in un’alleanza politica di destra.

Meloni ora diventerà Presidente del Consiglio in una coalizione di governo con Matteo Salvini (Lega) e Silvio Berlusconi (Fuerza Italia). In effetti, Fratelli si è in gran parte separato dal partito di Berlusconi nel 2012. Fino al mese scorso era un piccolo partito senza significative esperienze dirigenziali. Salvini e Berlusconi dovrebbero quindi ricevere molti incarichi di rilievo nel nuovo governo.

LEGGI ANCHE: 8 cose da sapere su Giorgia Meloni, la controversa prima donna premier italiana


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *