Perché il principe danese Gustav può sposarsi solo dopo 19 anni di attesa

Perché il principe danese Gustav può sposarsi solo dopo 19 anni di attesa

Se fosse stato per Gustav e Carina, si sarebbero sposati molto tempo fa. Sfortunatamente, ciò non era possibile, poiché il nonno del principe Gustav aveva scritto in un vecchio testamento del 1939 che il futuro marito di suo nipote doveva essere ariano, nobile e protestante. Tutte cose che Carina non è. Se Gustav non vi aderisce, non potrà reclamare l’eredità di ben 498 milioni di euro, che comprende anche il castello di Berleburg.

Gustav e Carina decisero di aspettare per sposarsi, ma quando il padre del principe Gustav morì – e la questione dell’eredità divenne improvvisamente di nuovo una questione di attualità – Gustav decise di lottare per i suoi diritti. Fece causa alla sua famiglia, sostenendo di essere il legittimo proprietario del castello e della gigantesca fortuna. Il processo durò non meno di tre anni, ma alla fine il principe Gustav aveva ragione. L’Antico Testamento fu sciolto e ciò significava che poteva finalmente sposare il suo grande amore.

Dopo il matrimonio Carina potrà portare i titoli nobiliari e da allora vivrà come Principessa Carina di Sayn-Wittgenstein-Berleburg.

READ  Hélène Hendriks copre HLF8 di Johnny de Mol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *