Pioggia sul gruppo, attacco Colbrelli – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

14:00 Sonny Colbrelli vince lo sprint all’arrivo veloce davanti a Matthews.

13.58 Caduta di Enric Mas (Movistar).

13.57 A tutta la rosa australiana per Matthews, Teuns invece allena Colbrelli.

13.55 Il Bike-Exchange inizia a tirare per il traguardo volante.

13.54 Cade su entrambi i fronti anche Sergio Higuita.

13.53 Con il campione italiano anche Anthony Perez (Cofidis, Solutions Crédits).

13.52 120 chilometri al traguardo.

13.50 Attacca ancora un feroce Sonny Colbrelli!

13.48 Tra i due attaccanti tornano diversi piloti, tra cui un ottimo Colbrelli.

13.46 Dan Martin si muove con Latour.

13.45 In dieci chilometri il traguardo volante con Colbrelli e Matthews attivi in ​​testa al gruppo.

13:44 Gruppo compatto in testa al GPM: a conquistare la vetta è stato Latour.

13.42 Perde contatto anche la maglia verde di Cavendish.

13.41 Démare e Merlier sono già distaccati.

13.40 Attacco a Julian Alaphilippe con Bauke Mollema!

13.38 Ora a tutti il ​​Bike-Exchange per Matthews in vista del traguardo volante.

13.36 Primo GPM della giornata: Côte de Domancy, 2,5 chilometri al 9,7%.

13.34 La pioggia non lascia tregua alla gara.

13.32 Ancora davanti a Harry Sweeny (Lotto-Soudal) e Davide Ballerini (DQS).

13.30 130 chilometri all’arrivo.

13.27 Molto particolare è il comportamento della Start-Up Nation di Israele, che parte dal chilometro 0.

13.23 Una coppia al timone: Harry Sweeny (Lotto-Soudal) e Davide Ballerini (DQS).

13.21 La Start-Up Nation di Israele a capo del gruppo è molto attiva.

13.19 Prova a tirare Davide Ballerini (Deceuninck Quick-Step).

13.17 140 chilometri al traguardo.

13:15 Benoît Cosnefroy attacca da solo.

13.12 Prima fase di gara con alcuni allungamenti e Israel Start-Up Nation che tira nel gruppo.

READ  VIVERE! El Shaarawy-Roma, pieno accordo sull'ingaggio. Ma la frenata Perotti-Fenerbahce mette a repentaglio l'operazione

13.10 La tappa è ufficialmente iniziata!

13.08 Al momento piove anche all’arrivo.

13.05 Attenzione, piove ancora oggi in zona partenza, ulteriore pericolo.

13.00 Inizia questa nona tappa.

12.56 Difficile prevedere come andrà a finire questa frazione, anche se ieri Tadej Pogacar ha dimostrato di avere praticamente già in tasca il Great Loop.

12.53 Anche oggi molto probabilmente ci sarà una partenza completa.

12:50 Come di consueto, breve trasferimento e partenza ufficiale alle 13:10.

12.47 La frazione di oggi avrà inizio alle 13:00.

12.44 L’olandese Alpecin-Fenix, dopo aver incontrato ieri difficoltà e aver perso il simbolo del primato, ha preferito concentrarsi sul prossimo obiettivo: le Olimpiadi di Tokyo.

12.42 Attenzione, altro brusco ritiro: l’ex maglia gialla Mathieu van der Poel non sarà al via di questa nona tappa!

12.38 I corridori sono sempre nella zona del foglio firme.

12.36 La notizia di oggi è il ritiro di Primoz Roglic:

Tour de France 2021: Primoz Roglic si ritira. “Non ha senso continuare”

12:33 Cluses-Tignes 145 chilometri in programma oggi. Questa è la seconda tappa alpina di questa edizione del Grand Tour de France.

12:30 Ciao e benvenuti alla trasmissione in diretta della nona tappa del Tour de France 2021.

La cronaca dell’azienda PogacarI bollettini della tappa di ieriLe dichiarazioni di PogacarI punti di forza dell’azienda Pogacar

Ciao a tutti gli amici di OA Sport e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della nona tappa del Tour de France 2021, la Cluses-Tignes 145 chilometri. Questa è la seconda tappa alpina di questa edizione del Grand Tour de France. Sono in programma cinque GPM, tra cui il difficilissimo Col du Pré (12,6 chilometri al 7,7%) e la salita finale che porta a Tignes (21 chilometri al 5,6%).

Ieri Tadej Pogacar ha letteralmente surclassato la concorrenza e ha abbattuto di quasi 3’30” tutti gli altri uomini in classifica. Lo sloveno ha già messo le mani sul Tour, anche se mancano ancora due settimane, e oggi partirà un’altra gara. Gli altri piloti in carica della classifica, infatti, dovranno lottare per i posti d’appoggio e, soprattutto, dovranno trovare il modo di mandare in crisi un Wout Van Aert che, per il momento, è saldamente secondo.

Oggi, probabilmente, la fuga ricomincerà. Con Roglic fuori dai giochi e diversi piloti ammaccati, Jumbo-Visma non riesce a tenere chiusa la gara e quindi solo Ineos e UAE Team Emirates hanno gli uomini per controllare la corsa. Tuttavia, ci si chiede se abbiano intenzione di farlo. Entrambe le federazioni avrebbero buoni motivi per non stringere troppo anche se, forse, Pogacar vuole ottenere un successo parziale con la maglia gialla.

La nostra DIRETTA LIVE inizierà alle 12:30, non mancare!

Foto: Lapresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *