Questa settimana Aldi apre un supermercato senza cassiere a Utrecht

Questa settimana Aldi apre un supermercato senza cassiere a Utrecht

“La digitalizzazione dei messaggi è quindi un ricordo del passato”, dire la catena di supermercati. Aldi spera che il sistema renda “il più semplice possibile per i clienti fare acquisti”.

Tuttavia, la prima volta devono eseguire diversi passaggi: installazione di un’app, creazione di un account e collegamento di una carta di credito Visa o Mastercard. Il pagamento automatico tramite l’app funziona solo con carta di credito.

Entrando nel negozio, i clienti devono scansionare un codice QR sul proprio telefono. I prodotti restituiti vengono nuovamente rimossi automaticamente. La ricevuta viene inviata all’e-mail dell’utente.

La filiale di Utrecht funge da luogo di prova. Il negozio impiega ancora dipendenti per rifornire gli scaffali, cuocere il pane e rispondere alle domande dei clienti. A Londra lo aveva anche Aldi un tale negozio senza contanti.

“Nessun riconoscimento facciale”

Aldi afferma che il sistema tiene traccia solo dei movimenti dei clienti e dei prodotti. “Il sistema non utilizza il riconoscimento facciale, la scansione degli occhi o delle impronte digitali o qualsiasi altro identificatore biometrico”.

Nei mesi scorsi i dipendenti Aldi hanno già testato il sistema di autoapprendimento del fornitore Trigo Vision.

Albert Heijn e Amazon

Nel 2019 Albert Heijn ha aperto un supermercato a Schiphol senza registratore di cassa o scanner automatico. Fu un processo di pochi mesi.

Negli Stati Uniti, Amazon ne ha già dozzine supermercati senza contanti.

READ  "Con il Nutri-Score rendi stupido il consumatore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *