Questi sono tutti gli ospiti dell’estate 2023

Questi sono tutti gli ospiti dell’estate 2023

Una cosa è certa: lo aspettano diverse conversazioni speciali.

Tommaso Duca

Il cosmologo fiammingo e professore di fisica teorica Thomas Hertog ha l’onore di aprire quest’anno. “In questa sera d’estate, guardiamo con ampie vedute al futuro, a possibili forme di vita extraterrestre e all’ingresso dell’intelligenza artificiale nella scienza”, ha detto l’emittente.

Una buona scelta, secondo il presentatore Theo Maassen. Gli piacevano i film ambientati nello spazio come Alien, 2001: Odissea nello spazio e Interstellar. “Ora ho la possibilità di parlare con qualcuno che sa davvero cosa sta succedendo nel cosmo. Spazio, gravità, big bang, meccanica quantistica, vita extraterrestre, buchi neri. Voglio capire. Voglio sapere.”

Thomas Hertog in Ospiti estivi 2023

©Reiner van Brummelen

Thomas Hertog in Ospiti estivi 2023

Hoyte van Hoytema

Una settimana dopo, è il turno di Hoyte van Hoytema. In parte è dovuto a film come il film di James Bond Spettro, NO e blockbuster come Tenet, Interstellar e Dunkirk, uno dei cineasti più richiesti in circolazione. E non è giusto. Per quest’ultimo film, ha ricevuto una nomination all’Oscar, la prima in assoluto per un direttore della fotografia olandese.

Per Maassen, un vero sogno diventa realtà con Hoyte van Hoytema come ospite. “Quando ho saputo che avrei presentato Zomergasten, c’era un nome che ho subito urlato: Hoyte van Hoytema. Spero di poter mantenere una distanza professionale, perché sono un fanboy”, ha detto il presentatore. “Era dietro la macchina da presa in molti dei miei film preferiti. Non ha mai girato un film nei Paesi Bassi, ma sono onorato di riaverlo apposta per noi”.

Hoyte van Hoytema in Ospiti estivi 2023

©Reiner van Brummelen

Hoyte van Hoytema in Ospiti estivi 2023

READ  Uuuu! non è un fischio, spiega TivoliVredenburg con un poster agli artisti

Khadija Arib

Anche l’ex presidente della Camera e politico Khadija Arib può essere visto in questa nuova stagione di Zomergasten. Il suo episodio andrà in onda il 6 agosto.

“In Zomergasten voglio parlare della lotta che un estraneo deve affrontare per essere visto e trattato come un membro a pieno titolo della società, il ruolo dell’outsider e cosa serve per stabilirsi su un suolo straniero”, dice già in anticipo . “Voglio parlare anche di fiducia e sfiducia tra cittadini e Stato: come siamo cambiati come società? Ma soprattutto pongo la domanda: come sono cambiato io?”

Anche la presentatrice è ovviamente felicissima del suo arrivo. “Quando l’ho vista come Presidente della Camera, ho sempre pensato: penso che sarebbe stata una brava attrice di cabaret”, dice Theo. “È incredibilmente spiritosa, affascinante, senza paura, carismatica e ha un background specifico che le fa vedere i Paesi Bassi a modo suo”. Ulteriori informazioni qui.

Khadija Arib da vedere a Zomergasten 2023

©Amy van Leida

Khadija Arib da vedere a Zomergasten 2023

Bibi Dumon Tak

Domenica 13 agosto, Maassen aprirà le porte all’autrice Bibi Dumon Tak, che ha vinto sia uno Zilveren Griffel che il Woutertje Pieterseprijs nel 2023 per la sua pubblicazione “Oggi faccio il mio discorso sull’anaconda”. Gli spettatori possono anche conoscerla attraverso i suoi libri Cattivi ragazzi (2007) E Il giorno in cui ho cambiato nome (2020). In quest’ultima racconta, tra l’altro, l’impotenza, la tristezza e la rabbia che ha provato quando il cognato le ha proibito di vedere i nipoti dopo la morte della sorella.

Il presentatore non vede l’ora di parlare con lei. “Quando ho iniziato a leggere il suo lavoro, sono stato subito convinto. I suoi libri sono così delicati, così divertenti ed educativi”, dice. “Che idee lucide anche, come animali che parlano con altri animali. Vorrei che fosse già successo, il mio incontro con Bibi Dumon Tak.”

Bibi Dumon Tak

Alice Dors

Alida Dors ha l’onore di chiudere la stagione quest’anno. È meglio conosciuta come regista teatrale e coreografa e dalla primavera del 2020 è anche direttrice artistica del Theater Rotterdam. È stato creato dopo la fusione di Ro Theatre, Production House Rotterdam e Rotterdamse Schouwburg ed è una delle più grandi istituzioni teatrali pubbliche nei Paesi Bassi. La sua esibizione di danza è continuata nel 2021 Premiato creato e coreografato il pezzo La storia di Travis.

È in particolare grazie a quest’ultima che è riuscita ad attirare l’attenzione di Theo Maassen. “Devo aver pianto. Ho pianto molto durante lo spettacolo The Story of Travis. Lo spettacolo che è stato giustamente selezionato per il Nederlands Theaterfesival quest’anno”, ha detto il presentatore. “Non so esattamente cosa sia successo, mi hanno parlato in una lingua che io non parlavo, ma che a quanto pare capivo (…) Voglio conoscerla meglio. Mi chiedo cosa la motiva e come riesce farmi piangere così».

Alida Dors in Ospiti estivi

©VPRO / Reinier van Brummelen

Alida Dors in Ospiti estivi

Zomergasten sarà rivisto settimanalmente dalle 20:15 su VPRO su NPO2 da domenica 23 luglio 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *