Questo camion dei pompieri spegne le auto elettriche in modo spettacolare |  auto

Questo camion dei pompieri spegne le auto elettriche in modo spettacolare | auto

Questo camion dei pompieri spegne le auto elettriche in modo spettacolare |  auto

Il veicolo a risposta rapida Hiload 6×6 è pubblicizzato dai suoi creatori come l’ultimo camion dei pompieri. Con l’abrasivo disciolto nell’acqua di spegnimento, questo veicolo spruzza attraverso lamiera e batterie.

Non è consentito parcheggiare auto elettriche in nessun parcheggio sotto un complesso di appartamenti. Ciò non è dovuto solo al peso spesso più elevato delle auto elettriche, per le quali i parcheggi più vecchi potrebbero non essere progettati. Anche la paura di bruciare le batterie gioca un ruolo. L’azienda inglese Prospeed Motorsport presenta ora un camion dei pompieri che secondo l’azienda è l’ideale per spegnere questo tipo di incendi nei parcheggi.

L’Hiload 6×6 Rapid Intervention Vehicle (RIV) è un colosso a sei ruote costruito sulla base di un Toyota Hilux. Con un’altezza di 1,85 metri, è alto circa quanto una Range Rover. Di conseguenza, il veicolo antincendio può, a differenza di un tradizionale camion dei pompieri, entrare nella maggior parte dei parcheggi.

Il veicolo di intervento rapido Hiload 6x6
Il veicolo di intervento rapido Hiload 6×6 © ProSpeed ​​Motorsport

L’Hiload 6×6 RIV non è un Hilux qualsiasi con sovrastruttura. Prospeed Motorsport afferma di aver costruito il proprio telaio sul telaio della scala Hilux. L’Hiload 6×6 ha un carico utile massimo di 3000 chilogrammi e pesa 5600 chilogrammi a pieno carico. La sovrastruttura rende il nuovo camion dei pompieri più lungo di 1,23 metri rispetto a un Hilux convenzionale.

Prospeed Motorsport equipaggia l’Hiload 6×6 con quello che chiama un sistema Coldcut Cobra, se vuoi. Con questa opzione, l’acqua fuoriesce dal tubo ad alta pressione in cui è stato disciolto un abrasivo, che può penetrare nella piastra inferiore e negli strati protettivi della batteria di un’auto elettrica. Con una pressione non inferiore a 300 bar, questo liquido può essere “iniettato” in una batteria per raffreddarla.

READ  Cinque decappottabili usate fino a 5.000 euro

L’Hiload 6×6 è attualmente sottoposto a numerosi test sul campo nella Repubblica Ceca.

Guarda i nostri video su auto e mobilità qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *