Recensione Samsung Galaxy Z Fold4

Recensione Samsung Galaxy Z Fold4

In breve

Il Samsung Galaxy Z Fold4 potrebbe non differire molto dal suo predecessore, il Fold3, ma i miglioramenti del Fold4 sono sufficienti per questo nuovo dispositivo. Il dispositivo dura più a lungo con una carica della batteria, ha fotocamere migliori, una potente presa Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 e può caricarsi più velocemente. Le fotocamere sono abbastanza buone da battere persino il Galaxy S22 Ultra in alcune aree. Il dispositivo ottiene ottimi risultati anche in termini di software. La possibilità di multitasking e di utilizzare lo smartphone come un mini laptop tramite la barra delle applicazioni è un’aggiunta gradita. La politica di aggiornamento di Samsung completa l’esperienza del software. Dovrai scavare a fondo nel tuo portafoglio per questa esperienza, ma se desideri un dispositivo pieghevole, Fold4 è una buona scelta.

Samsung è riuscita a sorprenderci qualche anno fa con i dispositivi pieghevoli, il Flip e il Fold. La quarta iterazione di entrambi i dispositivi è stata rilasciata quest’anno. Di recente abbiamo trattato il Flip4 in un’altra recensione e ora è il momento di mettere il Fold4 sul rack.

L’azienda coreana non nasconde che arriva con nuovi dispositivi pieghevoli. C’è molta pubblicità per mettere i dispositivi sulla mappa. Forse era un tentativo di nascondere il fatto che è un’introduzione piuttosto noiosa, anche se un pieghevole è ancora qualcosa di speciale. A prima vista, non sembra essere cambiato molto sul Fold4 rispetto al Fold3. Ad esempio, il quarto Fold ha un nuovo vomere, una fotocamera principale modificata, una cerniera ridisegnata e un teleobiettivo migliorato. Inoltre, il dispositivo è leggermente più piccolo, quindi sembra leggermente più squadrato quando è aperto. Lo schermo esterno ha anche un ritaglio e una risoluzione leggermente diversi. Tuttavia, queste innovazioni sono appena percettibili, soprattutto se non hai il Fold3 accanto al Fold4.

Non dovrebbe essere un problema che Samsung non sia cambiata molto sul Fold4. Il Fold3 era già un buon dispositivo, quindi perché Samsung dovrebbe cambiare completamente il design? L’azienda non è certo infastidita dalla concorrenza poiché Xiaomi, OPPO, Lenovo e Huawei si concentrano sul loro mercato interno: la Cina. Viene quindi quasi da chiedersi se il Galaxy Z Fold4 valga quindi la pena. Abbiamo testato ampiamente il dispositivo per scoprirlo.

READ  Lite Agnelli-Conte, nessuna disposizione del giudice sportivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *