Renato Zero, festeggio il mio 70esimo compleanno con 3 dischi – Ultima Ora

(ANSA) – ROMA, 23 SETTEMBRE – “Il mio compleanno si festeggia così: con la penna ancora calda e con il microfono acceso. Perché non mi accontento mai di ricevere le mie attenzioni”. Renato Zero, il 30 settembre, spegne le settanta candeline e lo fa a modo suo, con un’opera di opere inedite dal sapore monumentale, a un anno di distanza da Zero Il Folle. Nel giorno del suo compleanno esce “Zerosettanta – Volume 3”, il primo dei tre album che il cantautore ha deciso di regalarsi e di offrirsi per l’importante festa, pianificata dal singolo L ‘ Angelo Ferito. Gli altri due usciranno il 30 ottobre e il 30 novembre (prodotti da Renato Zero per Tattica). “Per non inondare la piazza e dare vita ai padiglioni uditivi del mio paziente pubblico – spiega, dicendo che la scelta di partire da 3 è legata alla tradizione sorcini di chiamarlo sul palco con 3 , 2, 1 … Zero! -. Quaranta passaggi, rappresentativi di un passato che qui vuole riaffermare lo sforzo e l’attenzione a questa coerenza che da sempre mi contraddistingue “. E poi uno spazio per il rapporto con la fede, l’amore, la natura e anche Covid -19. “Ho festeggiato qualche compleanno ma non voglio perdermelo anche se la festa dovrà essere rimandata. Gli artisti vanno onorati”, dice poi attacca le radio che “a nome del target, non lo fanno non passarmi: lascia che sia il pubblico a scegliere se Renato Zero ha fatto una cazzata “.

Nel primo capitolo, dodici brani con importanti collaborazioni: a partire dalla produzione e arrangiamenti di Phil Palmer (collaboratore di Elton John, Frank Zappa, George Michael, Dire Straits tra gli altri), Alan Clark (collaboratore delle star del calibro di Mark Knopfler, Eric Clapton, Tina Turner, Bob Dylan) per finire con il contributo del Maestro Adriano Pennino, che inaugura la sua collaborazione con Renato Zero.

Canale 5 dedicherà inoltre, il 29 settembre, una prima serata con il concerto Zero Il Folle: le immagini dei due concerti sold out al Forum Assago di Milano l’11 e 12 gennaio 2020 poco prima della “chiusura del mondo”.

L’uscita del terzo volume sarà accompagnata da un cofanetto, che conterrà poi i tre volumi. (MANIPOLARE).

READ  Doc-Nelle tue mani avanza, Matilde Gioli: "Vado a dissociarmi da Andrea"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA